Indietro
mercoledì 8 febbraio 2023
menu
A Cattolica

MystFest, il programma di mercoledì: il fenomeno Taffo

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 14 giu 2022 19:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prosegue la settimana del giallo e del mistero a Cattolica con l’edizione 2022 del MystFest. Ecco il programma di mercoledì 15 giugno.

. IL FENOMENO TAFFO – IRONIA DELLA MORTE (Piazza 1° Maggio, ore 21) è un evento in collaborazione con Taffo Funeral Service, l’azienda romana che negli ultimi anni ha letteralmente rivoluzionato un settore delicato come quello delle onoranze funebri, diventando in poco tempo un vero e proprio caso nazionale grazie alle sue dissacranti campagne pubblicitarie che spopolano sul web.

La serata prevede la proiezione del film I CASSAMORTARI di Claudio Amendola [Ita 2022, durata 99 minuti]. La pellicola racconta la storia della famiglia Pasti, che da diverse generazioni detiene un’agenzia di pompe funebri. Quando Giuseppe (Edoardo Leo), il padre, muore, gli affari passano a figli Giovanni (Massimo Ghini), Maria (Lucia Ocone), Marco (Gian Marco Tognazzi) e Matteo (Alessandro Sperduti), che si riveleranno totalmente incapaci di risollevare le sorti dell’azienda di famiglia.

. Nel pomeriggio, per i consueti GIALLI SOTTO L’OMBRELLONE. INCONTRI CON GLI AUTORI (ore 18) presso l’Altamarea Beach Village di Cattolica (Viale del Turismo, 9) l’autore Angelo Di Liberto presenta Lea (Gallucci Editore, 2022), la storia di una cagnolina speciale “che ha il potere di tingere il mondo di colori che scaldano il cuore”.

Il racconto di Lea è un grande inno alla vita, all’affetto e all’amicizia, i lettori vengono trasportati dalla scrittura coinvolgente a seguire con trepidazione le vicende della cagnolina e a provare avversione per qualsiasi forma di sfruttamento degli animali.

Angelo Di Liberto, di Palermo, ha letto il suo primo libro a cinque anni, e da sempre i cani accompagnano la sua vita. Autore di romanzi e racconti, in rete ha fondato la comunità di lettori consapevoli “Billy, il vizio di leggere – il gruppo” e ha dato vita a “Modus legendi”, l’iniziativa che porta in classifica nazionale autori e libri di qualità. Il libro è illustrato dai disegni di Cecco Mariniello.

. Alle 23.30 ci si sposta invece al Salone Snaporaz (piazza del Mercato 15) per le VISIONI NOTTURNE, proiezioni cinematografiche di classici della fantascienza, presentate da Joe Denti, narratore della storia del cinema, in collaborazione con Circolo Cinema Toby Dammit. Questa sera proiezione del film La Guerra dei Mondi di Byron Haskin [USA, 1953, 85 min]. Ispirato all’omonimo romanzo di H.G. Wells del 1897, il film vinse un Premio Oscar per gli effetti speciali ed è considerato un classico del cinema di fantascienza. La pellicola racconta di un tranquillo paesino della provincia americana dove un giorno si schianta un meteorite. Lo sgomento della popolazione è ancora più grande quando si scopre che non si tratta di un corpo celeste, bensì di un’astronave aliena. E lo sgomento si trasforma in panico quando gli extraterrestri rivelano l’intenzione di conquistare il mondo.

. In mostra al Centro Culturale Polivalente Urania – 70 anni di storie dal futuro, una selezione di opere originali di Franco Brambilla, volumi e riviste del Fondo di documentazione del giallo e della fantascienza della Biblioteca comunale.

. Per uno sguardo più scientifico Alla scoperta dello spazio, tutte le sere in piazza 1° Maggio si potrà assistere all’osservazione guidata della volta celeste riprodotta in full dome all’interno di un planetario gonfiabile, a cura dell’Osservatorio astronomico “Nicolò Copernico” di Saludecio. E ancora, Invasioni da Mutonia, mutazioni di rottami. Sculture per i corpi e per lo spazio, installazioni di Lu Lupan, della Mutoid Waste Company saranno visibili in piazza 1° Maggio per l’intera settimana.

Altre notizie