Indietro
martedì 31 gennaio 2023
menu
Finale Play Off C Silver

I Titans vincono gara2 con Montemarciano (70-50) e pareggiano la serie

In foto: I Titans 2021-2022
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 2 giu 2022 10:40
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

PALLACANESTRO TITANO-MONTEMARCIANO 70-50

IL TABELLINO
PALL. TITANO: Gamberini 15, Altavilla 9, Marcattili, Macina 14, Dini 6, Raschi 1, Fornaciari 2, Liberti 12, Grandi, Fusco 11. All.: Porcarelli.

MONTEMARCIANO: Tagnani 3, L. Savelli 2, F. Savelli 8, Mosca 4, Pajola 9, Papini, Maiolatesi 3, Curzi 6, Centanni, Maggiotto 15. All.: Castracani

Parziali: 17-17, 37-30, 55-42, 70-50.

CRONACA E COMMENTO
È con una splendida prestazione che i Titans pareggiano la serie: 70-50 su Montemarciano in gara2, per un +20 che manda le due squadre sull’1-1 in attesa dei due match da giocare in terra marchigiana. Pallacanestro Titano in svantaggio solo nel primo quarto poi sempre al comando, anche con bottini consistenti, fino a un secondo tempo nel quale sono stati concessi in totale appena 20 punti agli avversari.

La partita. Il primo canestro della partita è di Fusco, poi Montemarciano sorpassa e vola anche sul +6 con un ottimo Pajola (5-11 al 6’). Entra anche Maggiotto e si fa subito sentire, ma il finale di quarto è tutto dei padroni di casa, che con due triple di capitan Macina impattano a quota 17.

Nel secondo parziale un contropiede di Gamberini e un’altra tripla di Macina mandano il match sul 22-17, poi le percentuali si raffreddano e non si segna per un po’. Montemarciano prova a riavvicinarsi (27-25 al 16’), ma un ottimo Dini lancia i Titans sul 37-30 dell’intervallo.

A inizio secondo tempo la Pallacanestro Titano prova a costruire un break importante (44-30, bene Gamberini), ma Maggiotto e Pajola reagiscono e il vantaggio torna sotto la doppia cifra (46-39). Si va a yo-yo e per l’allungo di fine quarto è decisivo Liberti, che infila un paio di triple e manda l’incontro sul 55-42 del 30’. Lo stesso Lollo segna due canestri anche in apertura di quarto periodo e, assieme a Fusco, scrive a tabellone il 61-42 quando mancano otto minuti e mezzo alla fine della partita. È l’allungo decisivo, i Titans veleggiano verso il 70-50 conclusivo e impattano la serie.