Indietro
sabato 28 maggio 2022
menu
Calcio Giovanile

Torna il memorial Flavio Protti con la sua 19a edizione

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 4 mag 2022 13:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

LA NUOVA EDIZIONE. Scatta l’edizione numero 19 del Memorial Protti in programma dal 20 al 22 maggio 2022, il torneo internazionale dedicato nella fattispecie alla categoria Giovanissimi 2009 Professionisti e 2008 Dilettanti.

Le località scelte per lo svolgimento delle gare saranno Rimini, S. Ermete, Secchiano, Pietracuta, Santarcangelo, Savignano, Rivazzurra, Gatteo a Mare e Villamarina.

Tante le adesioni, in campo coinvolti ben otto paesi: a rappresentare l’Italia ci saranno le formazioni di Rimini, S. Ermete, Juventus, Ac Milan, Atalanta BC, Us Triestina, Pordenone, Forlì, FC Inter, FC SudTirol, Cantera Napoli, SSD Ausonia, Alto Academy, SD Levante Azzurro, SC.A.Rosina, FC Bologna, Academy Civitanovese, FC Empoli, Imolese Calcio, AS Roma, ACF Fiorentina, Cesena, Savignanese e Marano Calcio. Le altre formazioni rappresentano la Repubblica di San Marino (San Marino Academy), la Danimarca (Lyngby), la Finlandia (PPJ Helsinki), la Polonia (Champions Club Soccer e RKS Garbania Krakov), Israele (Hapoel Ramat Gan), l’Ungheria (Ferencvarosi) e la Svizzera (Team Sudostschweiz).

ALBO D’ORO. La prima edizione si svolse nel 2004, a trionfare fu l’Asd Verucchio. Il Milan guida la speciale classifica in coabitazione con l’Inter per quanto riguarda i successi (3), a seguire Torino e Fiorentina (2). Nel dettaglio dopo la prima edizione, a seguire ci furono le vittorie della Junior Valmarecchia (2005), Rimini (2006), Acf Fiorentina (2007), Fc Modena (2008), Ac Milan (2009), Fc Internazionale (2010), Fc Empoli (2011), Fc Torino (2012), Real Madrid (2013), Torino (2014), Fc Internazionale (2015), Ac Milan (2016), Ac Milan (2017), Fc Internazionale (2018), ACF Fiorentina (2019).

LE FASI. Otto gironi da quattro squadre così suddivise:
Girone A: Fc Juventus, Cesena Fc, Team Sudostschweiz e Asd S. Ermete.
Girone B: Fc Bologna, Ferencvarosi, Asd Savignanese, SSD Levante.
Girone C: Ac Milan, Hapoel Ramat Gan, Us Triestina, Forlì.
Girone D: Fc Empoli, PPJ Helsinki, Academy Civitanovese, Rimini.
Girone E: Roma, San Marino Academy, Fc SudTirol, Ausonia Academy.
Girone F: Fiorentina, Pordenone Calcio, Alto Academy, Sc. A. Rosina.
Girone G: Atalanta, Lyngby, Imolese, Marano.
Girone H: Fc Internazionale, Rks, Garbarnia Krakow, Champions Club Soccer, Cantera Napoli.

Il principale organizzatore ed esponente del S. Ermete, Maurizio Molari, non nasconde la propria soddisfazione: “La cosa primaria era ridare vita a questo torneo, riprendere il Protti era troppo importante per il club e per la nostra zona, ma soprattutto è un modo per metterci alle spalle il tempo passato, quello legato alla pandemia che ci ha impedito negli ultimi due anni di realizzare il torneo. Purtroppo, il tempo ci ha portato già da settembre a muoverci in anticipo per organizzare sotto questo punto di vista, in ogni dettaglio l’evento. L’Ajax ad esempio -causa le norme sanitarie in vigore – ha dovuto rinunciare a prenderne parte, per altri club dopo il raggiungimento delle 32 squadre, siamo stati costretti a dare forfait perché davvero non vi era più spazio e questo mi ha dato modo di essere orgoglioso di tutti noi, per il lavoro svolto e per l’importanza che siamo riusciti a dare a questo evento. Ci auguriamo che viste anche le località coinvolte (sono tante) tutto proceda al meglio e per ultimo volevo ringraziare tutti i club che hanno preso parte a questa 19a edizione. Ora la parola passa al campo sperando che tutti i giovani possano divertirsi”.