Indietro
domenica 15 maggio 2022
menu
Calcio B Femminile

Per la San Marino Academy in arrivo l'ultima trasferta è a Cinisello Balsamo

In foto: ©SMAcademy
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 13 mag 2022 20:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La San Marino Academy ha messo nel mirino il mini-obiettivo di chiudere con tre vittorie consecutive l’ultimo scorcio di stagione in Serie B Femminile, la seconda assoluta prima di quella del prossimo anno. Una gara da non sottovalutare, quella di Cinisello Balsamo (MI) contro la Pro Sesto, che in Coppa Italia creò non pochi grattacapi alle Titane. La sfida che segnò l’inizio della seconda avventura sammarinese di Alain Conte premiò l’Academy 1-0 – con tanto di rigore fallito dalle padrone di casa. Le milanesi, poi, sono scite con un punto dallo stadio di Acquaviva (1-1), esattamente due mesi or sono. La terza ed ultima sfida della stagione, si disputerà al Crippa di Cinisello Balsamo, domenica 15 maggio a partire dalle ore 15:00.

“Vogliamo onorare al meglio il torneo e regalare due ulteriori successi ai nostri tifosi, che ci hanno sostenuto continuamente in una stagione impegnativa e non troppo fortunata – commenta Martina Piazza, difensore dell’Academy -. Infilare due vittorie nei restanti 180 minuti di campionato è un obiettivo che intendiamo centrare, utile in termini di continuità di risultati e dimostrare a noi stesse ed agli altri il nostro valore. Concludere in bellezza è importante tanto per noi, quanto per la società: potremmo così gettare solide basi per la stagione a venire e tornare a familiarizzare con continuità con la vittoria”.

Il recente derby vinto contro il Cesena ha messo in luce le qualità della squadra di Alain Conte, capace di trattare la palla con serenità e qualità, soffrendo poco o nulla in fase difensiva: “Nella partita di domenica scorsa si è vista la nostra voglia di riscatto – conferma Martina Piazza –, dopo due trasferte amare nelle quali non abbiamo portato a casa punti, nonostante avessimo decisamente le carte in regolare per farlo. Eravamo quasi obbligate a vincere col Cesena, ce lo siamo imposte ed abbiamo portato a casa tre punti meritati”.

Quasi un’inversione a “U”, dopo le trasferte isolane, la prestazione con il Cesena: “Alla San Marino Academy non manca certo la qualità e per il derby abbiamo recuperato importanti elementi, rientrate da infortuni più o meno lunghi. Al netto di qualche ulteriore indisponibilità, la rosa ora è quasi al completo e certamente ne abbiamo guadagnato in termini di forza complessiva”.

Uno sguardo anche poco più in là, all’ultima dell’anno col Tavagnacco: “Sono contenta che potremo chiudere l’anno ad Acquaviva, davanti ai nostri tifosi. Al di là del fatto che per me affrontare una formazione della mia regione d’origine rappresenta sempre una sfida speciale, vogliamo dare il massimo in queste due partite per salutare nel migliore dei modi il nostro pubblico, che si merita di chiudere con concrete soddisfazioni”.

Ufficio Stampa San Marino Academy

Altre notizie
Campionato Sammarinese

Libertas-Tre Penne 1-0 

di Icaro Sport
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO