Indietro
mercoledì 25 maggio 2022
menu
Keope Motor Team

Niccolò Canepa è secondo in gara1 CIV SBK a Vallelunga

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 7 mag 2022 19:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Keope Motor Team è tornato in azione a Vallelunga, in occasione del secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Velocità Superbike. L’attesa era grande nei confronti di Niccolò Canepa, così come per Randy Krummenacher, quest’ultimo al debutto stagionale dopo essere rimasto fermo ai box a Misano in seguito a problemi di salute.

In occasione delle prove del venerdì, la coppia italo-elvetica ha lavorato per trovare le giuste sensazioni in sella alla Yamaha R1, affilando le armi in vista delle qualifiche. Nel turno in cui si decideva la griglia di partenza, il ligure è riuscito a conquistare il quarto tempo, grazie al crono di 1’37”123, mentre lo svizzero ha ottenuto la settima casella in 1’37”457.

In Gara 1 Niccolò Canepa si è rivelato protagonista di una prestazione in cui ha utilizzato la sciabola e il fioretto. Nella prima parte ha infatti gestito, in seguito è andato all’attacco, conquistando il secondo gradino del podio grazie a due sorpassi magistrali. Giù quindi il cappello di fronte a quanto mostrato in pista da Niccolò, il quale rimane al comando della classifica del Campionato. Dall’altra parte del box da registrare il quinto posto di Randy Krummenacher. Per lo svizzero si trattava infatti del primo appuntamento stagionale e il risultato conquistato è certamente incoraggiante in vista del prosieguo della stagione, soprattutto per la rimonta dopo essere scattato dalla settima posizione.

Domani (domenica) appuntamento con Gara 2 del CIV Superbike sempre a Vallelunga.

Qualifiche: 1) PIRRO (Ducati) – 2) DELBIANCO (Aprilia) – 3) VITALI (Honda) – 4) CANEPA (Yamaha) – 7) KRUMMENACHER (Yamaha)

Gara 1 – 1) PIRRO (Ducati) – 2) CANEPA (Yamaha) – 3) DELBIANCO (Aprilia) – 5 KRUMMENACHER (Yamaha)

Niccolò Canepa: “Purtroppo ho commesso un errore in partenza e piccoli altri nei primi giri, perdendo alcuni secondi. In seguito ho resettato il cervello e sono riuscito a rimontare dal settimo fino al secondo posto, riscontrando un ottimo ritmo. Peccato aver perso contatto con la vetta nel corso della prima tornata, dato che Pirro è riuscito a fuggire con tre secondi di margine sul gruppo. Domenica dovrò quindi scattare meglio, evitando di sbagliare, Ringrazio il team e tutti i nostri sostenitori”.

Randy Krummenacher: “Questa era una giornata importante per me. Dopo un periodo molto duro, anche se ancora non sono in perfetta forma, ho dato il mio meglio e sono soddisfatto di aver finito la gara in quinta posizione con pochi secondi di distacco dal gruppo davanti. Ho fatto una gara guidando molto con la mia esperienza e la mia testa perché il fisico ancora non mi sostiene al cento percento. Dal punto di vista tecnico devo ancora capire bene il launch control per poter migliorare lo start. La moto mi dava un ottimo feeling ma so che abbiamo ancora un margine di miglioramento. Facendo questi step sono sicuro che possiamo puntare a lottare per il podio. Ringrazio il mio team per l’ottimo lavoro svolto e la mia famiglia che mi da, soprattutto in questo periodo, tanta forza e motivazione per andare avanti e migliorare. Sono più tranquillo e ottimista per la gara di domani”.