Indietro
menu
Fino a 45 € a settimana

Mensa meno cara per oltre 2.800 famiglie riminesi

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 12 mag 2022 15:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Buone notizie per le famiglie riminesi che hanno bimbi nei servizi per l’infanzia comunali e statali o nelle scuole primarie. Si tratta di una riduzione minima di 9 euro per chi consuma un solo pasto alla settimana fino al massimo di 45 euro per coloro che utilizzano la mensa tutta la settimana. L’abbattimento, spiega l’amministrazione, verrà concesso agli utenti residenti nel Comune di Rimini che sono titolari di retta agevolata ed hanno un valore ISEE inferiore ai 35 mila euro. Il numero di potenziali beneficiari è di 2.870 bambini/alunni. Un sostegno concreto per le famiglie riminesi che – spiega Chiara Bellini, vicesindaca con delega alle politiche educativeper scelta o necessità, si servono delle mense scolastiche per le proprie figlie e ii propri figli piccoli. Si tratta di una decisione precisa, da parte dell’Amministrazione comunale, che va nella direzione di una scuola più accessibile, equa e rispondente ai bisogni quotidiani delle famiglie. In questo caso uniamo alla qualità delle nostre mense biologiche, riconosciuta a livello nazionale, un aiuto concreto per tanti genitori”.