Indietro
martedì 17 maggio 2022
menu
Campionato Sammarinese

Futsal: la Virtus per la prima volta ai play-off di campionato

In foto: ©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mar 3 mag 2022 19:49 ~ ultimo agg. 19:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sorpasso all’ultima curva e play-off in tasca per la Virtus, che grazie al torrenziale successo sul Faetano e al contemporaneo k.o. del Pennarossa, sale al terzo posto e si regala una post-season di campionato che non aveva mai centrato prima. Certo, il calendario era più favorevole ad Acquaviva rispetto alle altre candidate all’ultima posizione da podio, Cosmos compreso. Sia quest’ultimo che il Pennarossa cedono 5-1 a La Fiorita e Tre Fiori, in campo non per onore di firma ma per giocarsi a distanza la vetta. Ed alla fine è il Tre Fiori a chiudere davanti a tutti e garantirsi i relativi vantaggi in ottica play-off. La squadra di Bugli, reduce dal k.o. con la Virtus, apre i rubinetti dopo 5’, per poi rincarare la dose altre tre volte prima del cambio campo. Dopo le reti di Verri, Gasperoni (doppietta) e Rossini, il Pennarossa batte un colpo con Podeschi: una reazione non sufficiente per pensare di proteggere la terza posizione nel girone. Alla fine, il Tre Fiori troverà anche il quinto gol per opera di Boschi, mentre il Pennarossa dovrà rassegnarsi a chiudere alle spalle della Virtus.

Risultato fotocopia, come si accennava sopra, per l’altra candidata alla vetta. La Fiorita liquida il Cosmos ma non riesce ad arrampicarsi sulla cima del Gruppo B, mentre, in casa gialloverde, la sconfitta risulta alla fine non decisiva nella corsa per il terzo posto, dato che il contemporaneo successo della Virtus avrebbe reso del tutto vana l’eventuale impresa di Gasperoni e compagni. Primo tempo senza vincitori, con Bernardi che apre le marcature per La Fiorita al 25’ e Cervellini che pareggia i conti nel recupero. Poi la squadra di Montegiardino si riporta avanti in avvio di ripresa con Mattioli, prima di prendere il largo con gli acuti di Giuccioli, Gennari e Bollini. In casa Cosmos, Nicola Giorgini finisce la sua gara anzitempo per un rosso diretto. In ogni caso il risultato più importante della giornata è quello che arriva da Dogana, dove la Virtus centra un successo che la fa uscire vittoriosa dalla bagarre per il terzo e ultimo posto al sole. Non c’è partita fra la squadra neroverde e il fanalino Faetano: quest’ultimo chiude il primo tempo sotto di una rete, per poi subire le mareggiate avversarie nel secondo. Grande protagonista, fra le file di Pollini, è Casadei, che chiude la propria serata con quattro esultanze personali, la metà di quelle complessive della Virtus. Per il resto vanno a referto Pascucci (doppietta), Morganti e Zamboni, mentre il gol del momentaneo 1-2 del Faetano viene segnato in chiusura di primo tempo da Massimo Moroni. C’è, tra le file gialloblù, anche un rosso per doppia ammonizione comminato ad El Elattar.

Nel Gruppo B era in ballo solo la soddisfazione platonica di chiudere in quarta posizione. Il programma prevedeva, in quest’ottica, lo “spareggio” fra Libertas e Juvenes-Dogana, vinto dalla seconda per 3-0. Il vantaggio firmato da Jacopo Giardi e la doppietta dell’ex Lorenzo Bacciocchi servono più al morale che all’atto pratico per i Biancorossoazzurri di Zonzini, che potranno comunque sfruttare quest’onda emotiva per approcciare al meglio i play-off di Titano Futsal Cup, loro che li inizieranno all’altezza delle semifinali grazie all’ottimo rendimento offerto nella prima metà della fase a gironi, quella superstite.

Uno slancio in vista dei prossimi play-off anche fra gli obiettivi di serata di Folgore e Domagnano, entrambe largamente vincenti rispetto agli avversari di serata. In particolare, la capolista – che non vedeva in alcun modo minacciata la propria posizione – doveva scrollarsi di dosso gli strascichi della prima sconfitta stagionale. Missione ampiamente centrata dagli uomini di Spada, che pur fra tante assenze liquidano la pratica San Giovanni con un 6-1 costruito prevalentemente nel primo tempo, quando vanno a referto due volte Bernardi e Chezzi. In mezzo la rete di Volpinari per il momentaneo 2-1. Non ci sarà alcuna rimonta rossonera nella ripresa: anzi, la Folgore dilagherà fino al punteggio tennistico grazie agli acuti di Menghini e Pelliccioni.

Ancor più ampio il divario fra Domagnano e Cailungo: i Lupi, anche loro reduci da una sconfitta, chiudono il primo tempo avanti 4-0 per effetto delle reti di Dolcini (autore del vantaggio-lampo dopo neanche 1’), Faetanini e Franciosi, oltre che dell’autogol di Marchetti. Cecchini inaugura il tabellino della ripresa, rimpolpato – sponda Domagnano, dalle doppiette di Faetanini e Piscaglia, prima che Sammaritani abbozzi un minimo di reazione che Zanotti provvede prontamente a soffocare. Alla fine è 9-1.

Questo il quadro completo della ventunesima giornata di Campionato Sammarinese di futsal 2021-22:

TRE FIORI
Lonfernini, Sabatino, Boschi, Gasperoni, Verri, Rossini, Simoncini, Zafferani, Cevoli, Morini, A. Casadei
Allenatore: Alex Bugli
PENNAROSSA
Rinaldi, Brighi, Naouar, Giovanardi, Giacobbi, Zavoli, Ciarmatori, Podeschi, Zafferani, Ciacci, A. Guidi
Allenatore: Mattia Casadei
Arbitro 1: Luca Tura
Arbitro 2: Laura Cordani
Marcatori: 5’ Verri, 17’ e 18’ Gasperoni, 29’ Rossini, 36’ Podeschi, 47’ Boschi

FOLGORE
Guerra, Mainardi, Pelliccioni, Bernardi, Chezzi, Menghini, Casadei, Rossi, S. Stefanelli
Allenatore: Massimiliano Spada
SAN GIOVANNI
D. Agostini, L. Agostini, Volpinari, Schiano, Macina, Camilloni
Allenatore: Davide Gualtieri
Arbitro 1: Laura Cordani
Arbitro 2: Luca Tura
Marcatori: 4’ e 10’ Bernardi, 19’ Volpinari, 24’ e 26’ Chezzi, 52’ Menghini, 56’ Pelliccioni

FAETANO
Serra, Bacciocchi, Mi. Moroni, Mas. Moroni, Mar. Moroni, Albani, El Attar, Giovagnoli, Raschi, Guerra, Macchia
Allenatore: Elmiro Corbelli
VIRTUS
Bizzocchi, Pazzaglia, Francioni, Toccaceli, Morganti, Casadei, Pascucci, Zanotti, Tamagnini, Selva, Amati, Zamboni
Allenatore: Luca Pollini
Arbitro 1: Giovanni Notarpietro
Arbitro 2: Nicolò Lerza
Ammoniti: Casadei, El Attar, Bacciocchi
Espulsi: El Attar (doppio giallo)
Marcatori: 7’, 31’, 52’ e 55’ Casadei, 27’ Zamboni, 29’ Mas. Moroni, 34’ e 51’ Pascucci, 54’ Morganti

CAILUNGO
Alvarez, Manzaroli, Marchetti, Sammaritani, Tura, Venerucci, Moroni
Allenatore: Matteo Venerucci
DOMAGNANO
Serafini, Muraccini, Santarini, Franciosi, Baldelli, Menghi, Faetanini, Belloni, Piscaglia, Dolcini, Bollini, Zanotti, Cecchini
Allenatore: Manuel Mussoni
Arbitro 1: Nicolò Lerza
Arbitro 2: Giovanni Notarpietro
Marcatori: 1’ Dolcini, 11’ aut. Marchetti, 18’ e 37’ Faetanini, 30’ Franciosi, 35’ Cecchini, 38’ e 40’ Piscaglia, 43’ Sammaritani, 57’ Zanotti

LA FIORITA
Paoletti, Zanfino, Gennari, Stolfi, Chezzi, Bernardi, Bollini, Gualandi, Giuccioli, Pellegrini, Fabbri, Marchetti, Mattioli
Allenatore: Leonardo Palermino
COSMOS
Muccioli, Burgagni, Reggini, Gasperoni, Mazza, N. Giorgini, Mauri, Vicini, Cervellini, Zafferani, Bologna
Allenatore: Dante Canducci
Arbitro 1: Gianmarco Ercolani
Arbitro 2: Laurentiu Ilie
Ammoniti: Cervellini, Gasperoni, Zanfino
Espulsi: N. Giorgini
Marcatori: 25’ Bernardi, 30+1’ Cervellini, 32’ Mattioli, 35’ Giuccioli, 53’ Gennari, 60’ Bollini

LIBERTAS
Covi, F. Rossi, Gabrielli, M. Giardi, A. Bacciocchi, Ercolani, James, D. Rossi, Tamagnini, Magnanelli
JUVENES-DOGANA
Cecchetti, Mazza, Santi Ugolini, Borasco, Gatti, J. Giardi, Zonzini, Bagnasco, Muccioli, L. Bacciocchi, Costantini, Ferrenti, Frisoni
Allenatore: Claudio Zonzini
Arbitro 1: Laurentiu Ilie
Arbitro 2: Gianmarco Ercolani
Ammoniti: L. Bacciocchi, Frisoni, James, Cecchetti, M. Giardi, Borasco
Marcatori: 19’ J. Giardi, 21’ e 26’ Bacciocchi

FSGC | Ufficio Stampa