Indietro
menu
Nuovi collegamenti interni

FlixBus: si ampliano le rotte con Rimini e la Riviera

In foto: FlixBus
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 6 mag 2022 07:51 ~ ultimo agg. 5 mag 18:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In vista dell’estate, FlixBus torna a investire sul Riminese e porta a oltre 50 il numero delle località collegate con la provincia.  La società lancia anche le prime tratte interne all’Emilia Romagna, con un sistema di prenotazione disponibile in 30 lingue anche su sito e app.

E’ già possibile prenotare corse da Rimini senza cambi verso Ravenna, collegata in un’ora e 20 minuti, e Bologna, raggiungibile in circa un’ora e 50 minuti. Con queste tratte, a cui si aggiungeranno, da giugno, quelle operative con Cesena e Parma, FlixBus punta, allo stesso tempo, ad agevolare la mobilità di chi parte dal territorio e a veicolare i flussi di visitatori lungo itinerari meno noti, creando opportunità per il turismo locale. I primi collegamenti regionali si aggiungono a quelli già attivi con alcune fra le maggiori città del Paese, come MilanoVenezia, Roma, Napoli e Bari, importanti destinazioni di medie dimensioni come PesaroAnconaCivitanova MarchePescara e Salerno e centri universitari rinomati come Padova e Perugia. Il 13 giugno, inoltre, FlixBus aggiungerà ulteriori collegamenti diretti giornalieri verso la Riviera, che permetteranno di raggiungere direttamente da Torino e Milano le stazioni balneari riminesi di MarebelloRivazzurra e Miramare e le località di RiccioneMisano Adriatico e Cattolica.

Per quanto riguarda le direttrici del turismo internazionale che attraversano l’Emilia Romagna, sono attivi i collegamenti con Lugano e Zurigo, in Svizzera, e Monaco di BavieraStoccarda e Francoforte, in Germania. Oltre alla provincia di Rimini, in Emilia Romagna gli autobus di FlixBus operano collegamenti anche con Bologna, Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, FerraraRavenna e Cesena a cui si aggiungeranno dalle prossime settimane anche Porto GaribaldiMirabilandiaLido di ClasseLido di SavioMilano MarittimaCerviaForlì e Cesenatico.