Indietro
menu
cerimonia in prefettura

Coriano diventa città, grazie al decreto del Presidente della Repubblica

In foto: la cerimonia in prefettura
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 23 mag 2022 13:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato il Prefetto Giuseppe Forlenza a consegnare al Sindaco di Coriano Domenica Spinelli il Decreto con il quale il Presidente della Repubblica ha concesso al Comune di potersi fregiare del titolo di Città. Un iter partito nel marzo dello scorso anno, quando il Consiglio Comunale aveva deliberato di richiedere la concessione del titolo, attivando di fatto l’articolato procedimento curato dalla Prefettura, al fine di stabilire se ne sussistessero presupposti e requisiti. L’istruttoria, dopo aver preso in esame profili storici, economici, sociali e culturali si è conclusa con il parere favorevole espresso dal Prefetto, richiamato nel Decreto presidenziale di concessione.

Di rilievo la presenza della Comunità di recupero per tossicodipendenti di San Patrignano e quella socio-assistenziale di Montetauro. Non sono state trascurate anche le realtà a vocazione turistica, imprenditoriale e culturale, a partire dal marchio “Terre di Coriano”, passando per le circa mille imprese che innervano il tessuto economico – occupazionale e per il mondo dello sport, in cui si staglia sempre la figura di Marco Simoncelli.

Piena soddisfazione” è stata espressa dal Sindaco Domenica Spinelli, che valuta il risultato conseguito “una degna chiusura dei due mandati amministrativi e un importantissimo obiettivo raggiunto per Coriano”. Anche il Prefetto, congratulandosi con il primo cittadino, ha espresso parole di compiacimento per il meritato riconoscimento.