Indietro
sabato 25 giugno 2022
menu
Playoff regionali Eccellenza

Colorno-Victor San Marino 3-2

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
gio 19 mag 2022 19:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Colorno-Victor San Marino 3-2 (fine primo tempo: 3-1)

IL TABELLINO
Colorno: Giaroli; Zaccariello, Diaw, Setti, Spagnoli; Rizzi (40’ st Calliku), Arati (24’ st Bastrini); Ghirardi, Bandaogo, Malivojevic; Altinier (24’ st Silipo). Panchina: Bukova, Crescenzi, Terzoni, Vincenzi, Toma, Carlucci. All.: Bernardi.

Victor San Marino: Pazzini; Greco, Guglielmi, De Queiroz, Boccioletti; Morelli, Barone, Santoni (19’ st Zabre); Gaudenzi (8’ st Pastorelli), Sapori; Ambrosini. Panchina: Del Prete, Carrer. All.: D’Amore.

Arbitro: Dania (Milano).

Reti: 14’ pt, 19’ pt e 24’ pt Malivojevic; 21’ pt Barone, 13’ st Ambrosini.

Ammonito: Zaccariello.

CRONACA E COMMENTO
Finisce con una sconfitta l’avventura del Victor San Marino ai playoff emiliano-romagnoli dell’Eccellenza malgrado l’ennesima immensa prova di cuore e carattere. Allo stadio comunale di Colorno, vince la formazione locale per 3-2 contro i sammarinesi capitanati da Barone e allenati da D’Amore, comunque grandi protagonisti di una favolosa stagione nella quinta divisione del campionato italiano di calcio.

Dopo circa due minuti dall’inizio della partita, il Victor San Marino rischia seriamente di passare già in svantaggio: Guglielmi sbaglia il disimpegno sul cross di Zaccariello dalla destra, Ghirardi va subito al tiro da posizione abbastanza buona, la palla colpisce il palo prima di terminare sul fondo. Gli uomini di mister D’Amore, dunque, possono tirare un sospiro di sollievo.
All’8’ i sammarinesi riescono a rendersi pericolosi dalle parti di Giaroli: punizione di capitan Barone poco oltre la metà campo avversaria, Santoni interviene di testa in mischia ma non inquadra lo specchio della porta del Colorno.
Cinque minuti dopo, la formazione locale corre un grandissimo pericoloso: Spagnoli, per poco, non devia il cross di Boccioletti alle spalle del proprio estremo difensore nel tentativo di allontanare il più possibile la sfera dall’area gialloverde. La fortuna non assiste il Victor San Marino in quel di Colorno.
Poco prima dello scoccare del quarto d’ora, il Victor San Marino, purtroppo, si ritrova sotto di una rete: traversone alto di Zaccariello dalla destra e girata di Malivojevic sotto porta, Pazzini è battuto. Colorno-Victor San Marino 1-0 quando manca circa mezz’ora alla fine della prima frazione di gioco.
Due minuti più tardi, gli uomini di mister D’Amore per poco non subiscono pure il gol del raddoppio: Pazzini, infatti, respinge brillantemente il destro potente di Altinier nell’area biancazzurra.
Al 19’ la compagine di casa, alla fine, trova lo stesso la via della rete per la seconda volta in questa partita con Malivojevic, autore di una doppietta dopo la conclusione da fuori area rivelatasi vincente. Colorno-Victor San Marino 2-0; ora la sfida si fa davvero dura per capitan Barone e compagni allo stadio comunale di Colorno.
Al 21’, però, il Victor San Marino riesce improvvisamente a riaprire la gara con una staffilata di capitan Barone dalla distanza che coglie totalmente impreparato il portiere del Colorno. Colorno-Victor San Marino 2-1; terzo gol in Eccellenza per l’esperto metronomo dei biancazzurri, il secondo consecutivo dopo quello messo a segno domenica scorsa contro il Castenaso.
La gioia dei sammarinesi, sfortunatamente, dura appena tre minuti perché il Colorno va di nuovo in gol per portare la partita sui propri binari senza troppe discussioni: tiro di Malivojevic dalla distanza che s’infila sotto l’incrocio dei pali, dove Pazzini non può assolutamente arrivarci. Colorno-Victor San Marino 3-1 in seguito alla tripletta del duttile calciatore offensivo della squadra emiliana.
Nei minuti successivi non succede più niente di eclatante da segnalare; il primo tempo, dunque, termina dopo 46’ di gioco con il Victor San Marino in svantaggio per 3-1 nella tana del Colorno.

Parte la ripresa e al 2’ capitan Barone e compagni vanno vicini a riaprire il match per la seconda volta a Colorno: cross di Santoni dalla sinistra e incornata di Guglielmi, Giaroli para a terra seppur con qualche difficoltà.
Intorno al 10’ il Colorno sfiora il poker: destro insidioso di Altinier dalla distanza, ma Pazzini abbassa appena in tempo la saracinesca con un’epica respinta coi pugni in corner.
Tre minuti dopo, il Victor San Marino riesce ad accorciare le distanze: assist di Santoni dalla linea di fondo e tap-in vincente di Ambrosini a pochi passi dalla porta. Colorno-Victor San Marino 3-2 a circa 32 minuti dalla fine della partita e sesto gol in campionato per il micidiale attaccante biancazzurro.
Al 23’ quasi gol del Colorno: destro a giro di Malivojevic, Pazzini risponde con una respinta da campione e il pallone va ad impattarsi contro la traversa. Evitato, dunque, il poker di uno dei giocatori simbolo della formazione locale.
Due minuti dopo, il Colorno spreca una ghiotta occasione per mettere definitivamente in ghiaccio la partita: Silipo, entrato qualche istante prima al posto di Altinier, conclude clamorosamente sul fondo malgrado la porta biancazzurra totalmente spalancata a causa di pasticcio di Guglielmi in difesa che ha messo in difficoltà anche Pazzini, il quale è uscito incautamente fuori dai pali per provare a mettere i suoi in salvo dal 4-2 degli avversari. L’attaccante degli emiliani, quindi, grazia il team sammarinese e, di conseguenza, il match rimane apertissimo.
Pazzini si rende ancora protagonista in questa partita molto combattuta respingendo in angolo nel giro di pochissimi minuti, tra il 26’ e il 28’, due tiri molto pericolosi di Bandaogo e Malivojevic. Il Colorno continua ad attaccare, ma il Victor San Marino resiste.
Al 31’ gli uomini di mister D’Amore riescono a reagire e sfiorano la rete del 3-3: calcio d’angolo battuto da capitan Barone e colpo di testa di Guglilemi, la palla finisce fuori di un niente.
Poco prima della fine del match, il Victor San Marino ha una nuova chance per pareggiare: Ambrosini sfodera un diagonale molto pericoloso nel cuore dell’area del Colorno, ma la deviazione di Bastrini manda il pallone contro l’esterno della rete negandogli la gioia del gol. I sammarinesi, dunque, a un passo dalla rete del 3-3 allo stadio comunale del Colorno.
Capitan Barone e compagni, sfortunatamente, non hanno più le forze né le idee per strappare un punto agli avversari nei minuti successivi della partita; al triplice fischio dell’arbitro, giunto esattamente al 48’ della ripresa, il Victor San Marino cade a testa altissima in casa del Colorno per 3-2.

Lo spareggio tra Castenaso e Colorno si disputerà il 24 maggio 2022 alle ore 16.30; in palio c’è la qualificazione agli spareggi nazionali per la promozione in serie D. Nonostante le sei sconfitte in altrettante gare nei playoff emiliano-romagnoli dell’Eccellenza, il Victor San Marino merita di essere apprezzato ed elogiato per quanto fatto e mostrato quest’anno sul Titano e in giro per l’Emilia Romagna: non è infatti da tutti arrivare secondi al primo anno di esistenza nella regular season della quinta divisione calcistica italiana dopo aver battagliato per diversi mesi contro squadre più esperte e rodate.

Risultati delle sei giornate dei playoff tra le seconde classificate dell’Eccellenza Emilia Romagna: domenica 1° maggio 2022 Colorno-Castenaso 0-0; mercoledì 4 maggio 2022 Castenaso-Victor San Marino 2-1; domenica 8 maggio 2022 Victor San Marino-Colorno 0-2; mercoledì 11 maggio 2022 Castenaso-Colorno 1-1; domenica 15 maggio 2022 Victor San Marino-Castenaso 2-3; giovedì 19 maggio 2022 Colorno-Victor San Marino 3-2.

Classifica finale del triangolare playoff dopo cinque giornate: Castenaso e Colorno 8 punti, Victor San Marino 0.

Calendario partite spareggi emiliano-romagnoli Eccellenza: Castenaso-Colorno 24 maggio 2022.

Andrea Lattanzi
Addetto stampa Victor San Marino