Indietro
venerdì 1 luglio 2022
menu
Fed. Sammarinese Tennis

Alex Sciutti 2° nel Master Finale FITJP Orange.

In foto: Alex Sciutti
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 23 mag 2022 19:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È stato un altro fine settimana positivo per gli atleti e le squadre sammarinesi scesi in campo. Sabato pomeriggio sui campi del Tennis Club Faenza è andato in scena il Master Finale FITJP della categoria Orange, che aveva visto qualificarsi, come primo della sua categoria, il giovane portacolori della Scuola Federale Tennis di San Marino Alex Sciutti. Ancora un ottimo torneo per lui, che è stato sconfitto solo in finale, chiudendo al 2° posto.

Domenica pomeriggio sono scese in campo le formazioni di Serie D impegnate nei campionati a squadre. Le ragazze della D2, capitanate da Giorgia Benedettini, hanno affrontato in casa il Riccione, imponendosi nettamente. Silvia Aletti e Giulia Galvani si sono imposte nei rispettivi singolari, entrambe con un doppio 6-1; il doppio, che ha visto in campo Emma Pelliccioni e Talita Giardi, ha vinto per 6-4 6-3.

Secondo successo consecutivo anche per la formazione maschile di Serie D4. I biancazzurri, impegnati a Misano, hanno vinto per 3-0 con successi dei singolaristi Marco Benassi (6-0 6-1) e Thomas Forcellini (6-3 4-6 6-3) e del doppio Marco Benassi-Fabio Gualtieri (7-5 6-3).

All’appello manca ancora un match per provare a chiudere il girone al primo posto, che vedrà i titani in campo domenica a Rimini contro il CT Cicconetti, ma con il successo di domenica i biancazzurri si sono già assicurati il passaggio alla fase successiva.

Si arresta, invece, al secondo turno di playoff l’avventura della formazione maschile di Serie D3. I titani, dopo aver superato la fase a gironi e il primo turno di playoff, si sono dovuti arrendere al forte Tensport di Pinarella, che schierava due giocatori inseriti in classifica mondiale. Emanuel Vannucci e Samuele Gianni hanno ceduto, entrambi per 6-0 6-0, ad Alexandr e Giorgio Binda; più lottato il doppio, che ha visto i due titani sconfitti da Ottaviani-Longo per 6-4 1-6 10-5.

Oltre a Vannucci e Gianni hanno fatto parte della squadra Michele Longoni, Michele Moretti, Luca Bacciocchi, Fabio Chiaruzzi e il capitano Andrea Bastianelli.