Indietro
martedì 24 maggio 2022
menu
Calcio e Futsal Giovanili

San Marino Academy: torna a esultare la Primavera Femminile

In foto: ©Bertini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 6 minuti
lun 4 apr 2022 17:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 6 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

SETTORE FEMMINILE
Ritorno al successo prepotente delle ragazze della Primavera dopo week-end amari. Sabato, a Domagnano, le ragazze di Urbinati hanno regolato 6-0 il Palermo nell’incrocio della 21a giornata. Risultato ampiamente in cassaforte già al termine della prima frazione di gioco, quando a referto erano già andate Sanchi e due volte Berveglieri. La numero nove triplica le esultanze personali al 68’, grazie al rigore del 5-0 giunto dopo il poker firmato da Sanchi all’alba della ripresa. Il punto esclamativo sulla sfida lo mette Diversi al 71’. Sempre sabato, le Under 15 hanno battuto il Cesena copia-incollando quanto fatto nella sfida precedente al Sassuolo, con la differenza che stavolta le giovani Biancoazzurre giocavano fuori casa. Come contro le Neroverdi, il risultato finale è di 3-1, ed esattamente come la settimana prima è Terenzi a firmare tutte e tre le marcature “titaniche”. Domenica senza punti, invece, per le Under 12, che cadono in casa del Cesena. Finisce 4-1: le tre frazioni di gioco sono tutte appannaggio delle Bianconere (5-0, 2-1 e 5-0), con Zavoli quale unica marcatrice biancoazzurra nel corso del secondo tempo. Va alle padrone di casa anche la prima prova degli shootout (6-3), mentre la seconda se la aggiudicano le giovani Titane col punteggio di 7-2.

SETTORE MASCHILE
Campionati nazionali
Dopo tre sconfitte tornano a esultare gli Under 17, che centrano una vittoria “corsara” sul campo della Fermana. Finisce 2-0 per i ragazzi di Bonesso, a segno al 10’ con Gjepali e poi di nuovo al 69’ con Moretti. Nel finale, Fermana in dieci per il rosso comminato a Carfagna. Sul medesimo campo, stesso risultato ma di segno opposto nella categoria Under 15. La squadra di Magnani viene colpita una prima volta da Diego Torricini, su rigore, e poi una seconda da Repupilli, a dieci minuti dal 70’. Anche qui ci sono dei cartellini rossi: il primo lo guadagna Toscano; il secondo, in pieno recupero, Bugli.

Campionati provinciali e regionali
Gli Under 14 Professionisti tornano dalla trasferta di Nonantola – in provincia di Modena – con in tasca un punto frutto di una rimonta completata in piena zona Cesarini. I Canarini la sbloccano poco prima del quarto d’ora con il rigore di Benassi e poi raddoppiano al 25’ con Inglisano. Il 2-0 non vale però come punto della sicurezza: Canarezza va a segno prima dell’intervallo per un 2-1 che resisterà fino ai minuti di recupero. Lì, è Montali a piazzare il colpo di coda che regala ai giovani Titani il secondo risultato utile in cinque giorni dopo il 3-0 infrasettimanale imposto al Fiorenzuola, con reti di Molinari, Canarezza e Coletta. Non riescono a dare seguito al 3-3 di giovedì scorso, invece, gli Allievi Provinciali di Zanotti, sconfitti a domicilio dall’Academy Cattolica dopo un confronto vivace e ricco di gol. Ospiti che trovano il vantaggio dopo 9’ con l’autorete di Luca Fortunati e poi raddoppiano in capo a 10’ grazie a Bala. Rossi impiega poco per rispondere, mentre è Giacopetti, all’inizio della ripresa, a riportare la San Marino Academy sulla linea di galleggiamento. Il nuovo vantaggio degli ospiti arriva al 59’ sempre ad opera di Bala; ancora una volta i Titani recuperano, in questo caso grazie al rigore trasformato da Guzman subito dopo l’espulsione di Lorenzi. L’uomo in più non dà vantaggi concreti, però, alla squadra di Zanotti. All’opposto, l’Academy Cattolica impiega pochissimo tempo per reagire al cartellino rosso al pareggio trovando, con Galvani, il nuovo e definitivo vantaggio. Di misura anche il k.o. rimediato dagli Under 19, questa volta fuori casa. La squadra di Venerucci cede 2-1 sul campo dell’A.S.A.R., che costruisce il doppio vantaggio nel primo tempo (a segno Bin e Agostini) e poi è abile a mantenerlo intatto fin quasi alla linea del traguardo. Arriva al 90’, infatti, la rete di Grassi, utile all’Academy per accorciare le distanze ma non per uscire da Riccione con un risultato gradito. L’unica vittoria nel fine settimana dei campionati regionali e provinciali la conquistano gli Under 14 a nove. La squadra di Baschetti si impone 5-2, a Domagnano, nei confronti del Carpinello Forlì. Aprono gli ospiti dopo appena 5’: l’Academy reagisce però alla rete di Momot avviando e completando la rimonta in capo a 20’ scarsi, grazie alle reti di Podeschi e Bollini. La ripresa si apre subito con il tris di Rubakha, raggiunto nel tabellino da Giordani e nuovamente da Podeschi, prima che Fantini accorci le distanze per il Carpinello, senza però dare il ‘la’ ad alcuna rimonta da parte degli ospiti. Verdetto differente per i Giovanissimi Provinciali, che non riescono a fare valere il fattore campo nella sfida al Misano. A Dogana sono gli ospiti ad imporsi: il 3-1 è aperto e chiuso da Amati; nel mezzo, il raddoppio di Casali e la rete del momentaneo 1-2 a firma di Tamburini. Academy senza punti anche nelle due sfide della categoria Esordienti. La formazione “A” cede a Montegiardino nella sfida alla Polisportiva Garden. Nel primo tempo Soldani non riesce a mettere in discussione il successo ospite, che matura col punteggio di 4-1. Nella seconda frazione i giovani Titani impattano 1-1 grazie alla rete di Mularoni; dopodichè tornano a pagare dazio alla Pol. nel terzo tempo, chiuso sullo 0-3. Ospiti più performanti anche nella prova degli shootout, che terminano 23-19. Alla fine, il punteggio complessivo recita 4-1. Un punto in più per gli Esordienti “B”, che non riescono in ogni caso a strappare punti alla FYA Riccione. Senza gol sammarinesi le prime due frazioni di gioco, che terminano rispettivamente 2-0 per i padroni di casa e 0-0. La terza si conclude invece 1-1, con rete ospite a firma di Salvati. Gli shootout tornano a premiare la FYA, che chiude quella prova 14-12 e la gara, nel suo complesso, con il risultato di 4-2.

SETTORE FUTSAL
L’atto secondo di Mernap Faenza – San Marino Academy termina con un risultato diametralmente opposto rispetto a quello di sette giorni prima. Il 27 marzo gli Under 21 di Selva erano stati corsari: stavolta invece incappano in un’ampia sconfitta. Eppure la sfida valevole per il recupero della 4° giornata di Coppa Emilia-Romagna era iniziata bene per i Titani: dopo 9’ Sensoli aveva messo infatti la firma sul vantaggio ospite. Nel recupero del primo tempo, però, Brunelli rimette a posto le cose per i faentini padroni di casa. Che poi operano il sorpasso al pronti-via della ripresa, con il rigore fischiato per un fallo di mano e trasformato da Leonardi. Ancora Brunelli traduce in pratica il buon momento dei padroni di casa piazzando il colpo del 3-1. La Mernap arrotonda con il secondo centro di Leonardi e con la doppietta di Ruffilli, prima che l’Academy trovi una qualche reazione che conduce al 6-2 assegnato al portiere di casa, autore di una sfortunata deviazione sul rinvio lungo del collega Cecchetti. L’episodio però non schiude ad alcuna rimonta biancoazzurra. Anzi, è la Mernap che torna a martellare, blindando definitivamente la vittoria grazie ai centri di Ferri e Chiadini. Per i giovani Titani, che non giocavano in coppa dallo scorso 14 novembre, è il terzo k.o. in tre gare.

Campionato femminile Primavera, 21° giornata | San Marino Academy – Palermo 6-0
SAN MARINO ACADEMY
G. Zaghini, Bonora (dal 62’ Cardona), Desiati (dal 62’ Casali), Modesti (dal 68’ Giannotti), Paolini (dal 57’ Lombardi), A. Zaghini, Sanchi, Diversi, Berveglieri, Giuliani (dal 57’ Sietchiping Nzepa), Pirini
A disposizione: Mariani, Pascucci
Allenatore: Matteo Urbinati
CITTADELLA
Biundo, Grado, Ovbiebo, Scire, Conciauro, Lo Verso, Marotta (dal 46’ Rizzo), Palermo, Geraci (dal 46’ Purpura), Pellegrino Cimo, Rendo (dal 68’ D’Agostino)
A disposizione: Barone, Cracchiolo, Amante
Allenatore: Antonio Li Volsi
Arbitro: Andrea Traini di San Benedetto del Tronto
Assistenti: Luigi Domenella e Daniele Busilacchi di Ancona
Marcatori: 6’ e 46’ Sanchi, 23’, 35’ e 68’ (rig.) Berveglieri, 71’ Diversi

Campionato Nazionale Under 17, 16° giornata | Fermana – San Marino Academy 0-2
FERMANA
Ajradinoski, De Angelis (dal 46’ Goxhaj), Ouardi (dall’86’ Cacchiarelli), Crivellin (dal 46’ Pistolesi), Alberti, Giampaoli, Vogt (dal 72’ Luciani), Agnesi, Lattanzi (dall’86’ Santoni), Carfagna, Pelliccetti
A disposizione: Massenz
Allenatore: Roberto Federini
SAN MARINO ACADEMY
Chiarabini, Ugolini (dal 46’ Shurdaj), Gasperoni, Valli Casadei, F. Ciacci, M. Ciacci, Caushaj (dal 46’ Caddy), Molinari (dal 66’ Renzi), Sensoli (dal 77’ Famiglietti), Gjepali (dal 77’ Forti), Michelucci (dall’11 Moretti)
A disposizione: Borasco
Allenatore: Alessandro Loris Bonesso
Arbitro: Francesco Buttafoco di San Benedetto del Tronto
Assistenti: Pietro Simone Colombo di Fermo, Manuel Alighieri di San Benedetto del Tronto
Ammoniti: Crivellin, Ugolini, Giampaoli, Shurdaj, Carfagna, F. Ciacci
Espulsi: Carfagna
Marcatori: 10’ Gjepali, 69’ Moretti

Campionato Nazionale Under 15, 16° giornata | Fermana – San Marino Academy 2-0
FERMANA
Bartiromo, Vallasciani (dal 48’ Lattanzi), Alidori, Terramoccia, Germani, Arcangeli, P. Torricini, Cingolani (dal 55’ Bushaj), D. Torricini (dal 55’ Carpineti), Ercoli (dal 48’ Toscano), Pierantoni (dal 40’ Repupilli)
A disposizione: Spataro, Mancini, Matacotta, Zucolella
Allenatore: Diego Di Bonifacio
SAN MARINO ACADEMY
F. Della Balda (dal 36’ Tassinari), Forcellini, Cobo, Pasolini (dal 65’ Colonna), Marinucci, Battistoni, Baldacci (dal 36’ Zavoli), Bugli, Protti, E. Della Balda, Semperlotti
A disposizione: Bindi, Kadiu, Semprini, Mularoni
Allenatore: Matteo Magnani
Arbitro: Mirko Ciccioli di Fermo
Assistenti: Marco Micheli di Jesi, Gianluca Cacchiarelli di San Benedetto del Tronto
Ammoniti: Toscano, E. Della Balda
Espulsi: Toscano, Bugli
Marcatori: 26’ (rig.) D. Torricini, 65’ Repupilli

Ufficio Stampa San Marino Academy