Indietro
menu
Stabili anche i ricoveri

Report Ausl Romagna, contagio stazionario. A Rimini ancora diversi focolai in RSA

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 20 apr 2022 15:58 ~ ultimo agg. 17:14
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il report dell’Ausl Romagna sulla settimana 11-17 aprile rileva una situazione ancora stazionaria del contagio: sono stati eseguiti 27.975 tamponi (molecolari e antigenici) registrando 7.770 nuovi casi positivi (27.8%). Per la seconda settimana consecutiva si registra una stabilità nelle nuove positività sia in termini assoluti (+6) che percentuali. In provincia di Rimini i nuovi casi sono stati 1.822 rispetto ai 2.031 della settimana precedente.

Stabile in Romagna anche il tasso d’incidenza totale dei nuovi casi negli ultimi sette giorni /100.000 abitanti in tutti i distretti dell’ AUSL della Romagna. Se il distretto di Riccione cala da 597 a 509, quello di Rimini invece sale da 618 a 687.


Si registra un tasso di occupazione di posti letto da parte di pazienti affetti da COVID in crescita rispetto alla scorsa settimana ed in totale sono ricoverati 203 pazienti (199 la settimana precedente). Lievemente in calo il numero dei decessi. In provincia di Rimini restano sei i focolai nelle residenze sociosanitarie (sette la settimana precedente); nessuno in strutture ospedaliere (uno la settimana precedente).