Indietro
sabato 28 maggio 2022
menu
Basket C Silver

I Titans battono Tolentino 71-66 e si regalano il fattore campo nei play off

In foto: I Titans 2021-2022
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
sab 9 apr 2022 22:49 ~ ultimo agg. 11 apr 12:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

PALL. TITANO-BASKET TOLENTINO 71-66

IL TABELLINO
TITANO: Gamberini 13, Altavilla 15, Marcattili, Dini 2, Raschi 14, Fornaciari 5, Liberti, Saponi 12, Grandi, Fusco 10. All.: Porcarelli.

TOLENTINO: Rossi 4, Tiranti, Biascelli, Fraga 34, Ancillai, Santinelli 3, Naspi 6, Tomassini, Mazzoleni 13, Cimini 6. All.: Palmioli.

Parziali: 25-15, 40-30, 52-48, 71-66.

CRONACA E TABELLINO
Obiettivo centrato. Con la vittoria su Tolentino (71-66) i Titans si regalano matematicamente la certezza di uno dei primi due posti, dunque del fattore campo favorevole in tutti i playoff. Non semplice, il successo sulla squadra marchigiana. Dopo un vantaggio iniziale piuttosto consistente della Pallacanestro Titano (anche 25-10), gli
ospiti sono riusciti a recuperare fino anche ad avere un paio di volte la palla del sorpasso nel quarto periodo. Poi la volata finale, giocata con intelligenza e nervi saldi fino al 71-66 conclusivo.

LA CRONACA
1° quarto. I sammarinesi attaccano subito alla grande la zona ospite e sembrano non poter sbagliare mai, soprattutto dalla media distanza. Apre Fornaciari da tre, poi i canestri di Altavilla, Fusco, Raschi e Saponi (due triple) prima della striscia di sei punti di Gamberini per il 25-10 all’8’. Intanto Fraga comincia a carburare e ricuce in chiusura per il 25-15 del 10’.

2° quarto. Sul 32-17 arriva il break ospite con due triple di Mazzoleni, una di Fraga e il canestro di Rossi. Tutto da rifare sul 32-28 al 17’, ma la chiusura di periodo è tutta dei biancazzurri con i canestri ad altissimo peso specifico di Saponi e Altavilla, autori di altre due triple (40-30 al 20’).

3° quarto. Si viaggia a strappi e si segna poco. Pochissimo. Tolentino recupera con un Lautaro Fraga incontenibile (46-42), ma Raschi reagisce da campione e il finale di quarto è uno spettacolo. La gara resta sul filo, con la
tripla di Naspi a sigillare il 52-48 Titans del 30’.

4° quarto. Fornaciari scalda subito la mano, ma sul canestro dalla lunga distanza di Santinelli gli ospiti sono a -1 (55-54). Lo yo-yo nel punteggio non si ferma, con i ragazzi di coach Porcarelli a provare un mini-allungo e con gli ospiti a ricucire di nuovo con Fraga (60-59 a -4’40”). Il canestro che fa pendere definitivamente la partita dalla parte dei Titans è una tripla di enorme carattere di Altavilla (67-61). Fraga fa doppietta ai liberi a 59” dal gong (67-63), i titani non concretizzano in attacco ma Fornaciari è autore di una gran stoppata che spezza il tentativo marchigiano di recupero. Raschi fa 2/2 ai liberi a -14”, con Fraga che piazza un’altra tripla surreale e tiene vivi i giochi (69-66 a -10”). Il tempo è dalla parte dei Titans, con Raschi a mettere i punti del definitivo 71-66 dalla lunetta.

Risultati terza di ritorno
Pall. Titano – Tolentino 71-66 (Altavilla 15; Fraga 34)
Acqualagna – Ascoli 76-112 (Moro 26; Klegeris 36)
Gualdo – Basket Giovane 97-96 d1ts (De Angelis 35; Santinelli 30)
Fossombrone – Perugia 63-62 (Perini 26; Buca 11)
Urbania – Porto San Giorgio 73-65 (Di Coste 16; Paggi 20)
Attila Porto Recanati – Loreto Pesaro 90-78 (Centanni 21; Pierantoni 26)
Aurora Jesi – Recanati 53-66 (Maretto 27, Principi 17)
Montemarciano – Umbertide 96-37 (Pajola 21; Gionangeli 8)

Classifica
Attila Porto Recanati 34*
Pall. Titano 34
Fossombrone 32
Montemarciano 32
Perugia 28
Urbania 28
Recanati 26
Ascoli 22
Porto San Giorgio 20
Basket Giovane 16
Gualdo 16
Loreto Pesaro 12
Tolentino 12
Umbertide 12
Acqualagna 6
Aurora Jesi 2*
*= Aurora Jesi – Attila Porto Recanati sarà recuperata giovedì 14

Ultimo turno (sab. 23/4, dom. 24/4)
Pall. Titano – Gualdo, 23/4 ore 18
Recanati – Montemarciano
Fossombrone – Ascoli
Basket Giovane – Perugia
Tolentino – Acqualagna
Attila Porto Recanati – Aurora Jesi
Loreto Pesaro – Porto San Giorgio
Umbertide – Urbania