Indietro
giovedì 19 maggio 2022
menu
Fed. Sammarinese Tiro a Volo

Coppa del Mondo: Alessandra Perilli in semifinale ma fuori dal medal match

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 22 apr 2022 17:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa la gara individuale dei tiratori biancazzurri alla Coppa del Mondo di Lonato del Garda. Dopo una prima giornata in generale complicata per i portacolori del Titano, questa mattina è arrivato il riscatto da parte di Alessandra Perilli. La prima medagliata olimpica della storia sammarinese, che ieri aveva chiuso la giornata con 64 piattelli colpiti su 75, nelle ultime due serie è stata praticamente impeccabile, con 49 piattelli complessivamente colpiti e un punteggio di 113/125 che le ha aperto le porte delle fasi finali.

Entrata nella prima semifinale con il settimo posto allo shoot off per il pettorale, ha lasciato la contesa allo sbarramento dei primi 15 piattelli, di cui 10 colpiti, pagando il pettorale più basso rispetto alle sue avversarie, la portoricana Campo-Martyn e l’australiana Smith, che avevano ottenuto lo stesso punteggio. La sammarinese chiude all’ottavo posto.

Nella gara di trap femminile si è rivista anche Francesca Spadoni, che ha chiuso le qualificazioni con il punteggio di 95/125.

Fuori dalla finale anche i tre atleti sammarinesi impegnati nel trap maschile: Gian Marco Berti e Manuel Mancini hanno chiuso entrambi con 105/125, un piattello in più rispetto al classe 2003 Simone Rigoni.

Gian Marco Berti e Alessandra Perilli torneranno in pedana domenica per il mixed team.