Indietro
menu
Vero il voto

Cecchetto: il Trc diventerà il bosco orizzontale di Riccione

In foto: Claudio Cecchetto e il Metromare
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 13 apr 2022 13:02 ~ ultimo agg. 15 apr 15:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prosegue la campagna elettorale a Riccione e arriva una nuova proposta da parte del candidato Claudio Cecchetto che tocca uno dei temi da sempre più “caldi” nella Perla Verde. “Il Trc – dice – diventerà il bosco orizzontale di Riccione. Il “benvenuto-green” per chi arriva in città. Il muro di cemento sarà ricoperto di pareti vegetali con effetto antismog. Diventerà l’arazzo vegetale/floreale della città di Riccione, The Wall Flower – La Parete Green.

Reduce da un viaggio sul Metromare, Cecchetto parla di “un bus elettrico, moderno ed efficiente“. “Ad ogni fermata sembrava di essere in aeroporto perché gli annunci erano in italiano e in inglese, come in una località internazionale. Ho pensato però che  la professionalità dell’autista non si esprima in un percorso in rettilineo (forse diventa un po’ meno monotono nella stazione di Riccione quando si svolta alla rotonda per tornare a Rimini).
Professionalità che può essere investita altrove con vantaggio per la città e per la personale gratificazione del conducente. Probabilmente per il futuro si arriverà ad una guida automatica (tipo Tesla). È importante ottimizzare le risorse umane e pensare alla qualità di vita dei nostri professionisti“. Il candidato invita anche chi è in vacanza a Riccione a farsi un giro sul Metromare. “Costa poco“, conclude.