Indietro
domenica 29 maggio 2022
menu
Formazione FSGC

Una serata con mister Vincenzo Benvenuto, allenatore dei portieri professionista

In foto: ©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 9 mar 2022 17:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto nell’ultimo giorno dello scorso mese (lunedì 28 febbraio 2022) e presso la Casa del Calcio a Montecchio, un incontro di aggiornamento organizzato dal Dipartimento di Formazione della FSGC in collaborazione con ASAC. Invitati tutti i tecnici inseriti nell’albo del Settore Tecnico, patentati UEFA B e UEFA C oltre a quelli che operano all’interno della San Marino Academy. Una parte degli allenatori ha seguito il corso in presenza in aula conferenze ed un’altra online, in modalità webinar, da remoto.

Il relatore della giornata, Vincenzo Benvenuto, preparatore dei portieri professionista, è stato presentato dal Responsabile del Dipartimento di Formazione FSGC Carlo Chiarabini, che ha introdotto il tema della serata, in continuità con l’argomento trattato poche settimane fa. In effetti, mentre l’ultimo appuntamento aveva approfondito la costruzione dal portiere nel sistema di gioco 1-3-5-2, questa volta ci si è soffermati principalmente sul ruolo del portiere moderno e su come si debba far crescere questa figura affinché possa integrarsi al meglio in una filosofia di gioco propositiva e partecipativa, sempre più attuale nel calcio di oggi.

Nella prima parte della serata il relatore si è soffermato sull’evoluzione del ruolo del portiere negli ultimi 50 anni, sottolineando come in particolare negli ultimi due decenni abbiamo assistito ad una vera e propria rivoluzione. Si è poi passati all’analisi di alcuni dati statistici circa gli interventi che la figura del portiere compie nelle gare del calcio moderno (dilettante e professionista) per avvalorare ancor di più la tesi della necessità di una preparazione specifica del ruolo, ma con maggiore integrazione con la squadra rispetto al passato.

Tante le clip video mostrate, utili ad una presa di coscienza da parte degli allenatori, e che hanno mostrato come la sinergia tra tecnico e preparatore dei portieri (oggi ormai chiamato propriamente allenatore dei portieri) debba essere massima e sincera, al fine di poter guidare e sostenere il portiere moderno nelle scelte, a volte coraggiose ed un po’ rischiose, che i sistemi di gioco richiedono.

La serata è scivolata via in maniera fluida, inframezzata da momenti di condivisione ed arricchita dalle tante domande dei presenti, che hanno permesso di rendere il dibattito ricco e coinvolgente. Grazie alla chat del webinar online, sono state raccolte le domande più interessanti alle quali il mister ha prontamente risposto. Anche in questa occasione la serata è terminata con la promessa di ritrovare mister Benvenuto in un altro appuntamento, in occasione del quale verrà trattato un tema tattico più specifico del ruolo del portiere, ma sempre legato alla partecipazione di tutta la squadra.

A Vincenzo i più sentiti ringraziamenti della FSGC, oltre che una targa ricordo consegnata dall’Associazione Allenatori Sammarinesi, nella persona del presidente Giampaolo Mazza.

FSGC | Ufficio Stampa