Indietro
giovedì 19 maggio 2022
menu
Scuderia San Marino

Scuderia San Marino protagonista nei Kart: vittorie per Marchioro e Tagliaferri

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 29 mar 2022 12:59 ~ ultimo agg. 14:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il trionfante weekend del Circuito Scuderia San Marino, c’è stato spazio anche per i tesserati iscritti alle gare dei kart. La domenica ha regalato gioie a Jesolo e a Cervia per Giacomo Marchioro e Nicolas Tagliaferri: entrambi hanno ottenuto la pole position nelle loro categorie – Campionato Rotax e TER – riuscendo a concludere in prima posizione e vincere le gare.

“È stata la prima prova del Campionato Italiano Rotax. Siamo stati veloci tutto il weekend e la domenica ci siamo confermati prima con la pole position, poi vincendo sia la pre-finale sia la fine e ottenendo il massimo dei punti – debutta così Marchioro nel post gara -. Voglio ringraziare immensamente il team Infinity nelle figure di Gianluca e Giorgio, che mi mettono sempre nelle migliori condizioni possibili; ringrazio anche i miei genitori e i miei nonni che rendono possibile tutto ciò. Il prossimo impegno si terrà a Pomposa nella domenica di Pasqua, sono molto
determinato.”

Nel campionato Easykart, Alessandro Pedini Amati ha concluso la sua gara in 12a posizione nella categoria BMB, mentre Lorenzo Leardini si posiziona 19° nella classe Easykart 60. Al termine della gara è il padre di Lorenzo Leardini a tracciare un bilancio del fine settimana, affermando: “Sabato sera c’era un po’ di preoccupazione perché Lorenzo, su 34 partecipanti che potevano entrare in gara, aveva fatto il 35° tempo. Domenica però nelle qualifiche è riuscito a tirare fuori il meglio di sé, togliendo sette decimi dal suo tempo ed entrando in gara. La speed race si è divisa in due manche, dopodiché c’è stata la gara vera e propria dove è partito in 23a posizione e ha chiuso al 19° posto.”

Domenica scorsa è sceso in pista anche il tesserato Mattia Drudi sul circuito tedesco del Nürburgring, nella gara NLS 1 nella categoria GT3. Il pilota italiano ha chiuso al nono posto assoluto insieme a Patric Niederhauser su Audi R8.