Indietro
sabato 25 giugno 2022
menu
Calcio Serie D

Rimini-Mezzolara 1-0: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Pietrangeli festeggia il gol partita sotto la Curva Est
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
sab 26 mar 2022 11:10 ~ ultimo agg. 28 mar 14:40
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RIMINI-MEZZOLARA 1-0

Il Mezzolara, dopo aver battuto il Rimini all’andata, si conferma squadra ostica da affrontare, anche per la capolista, che riesce ad avere la meglio solo nel finale grazie ad un gol di testa (al 39′ st) del difensore Pietrangeli sugli sviluppi di un corner. Mister Gaburro ha poi rivelato nel dopogara di aver “costretto” i suoi agli straordinari sui calci d’angolo, vista la scarsa propensione della squadra a trovare la via del gol nelle situazioni da palla inattiva. I biancorossi non sono in questo momento della stagione quella perfetta macchina da gol di qualche settimana fa capace di rifilarne 3 o 4 a chiunque si presentasse al “Romeo Neri”, ma forse proprio per questo la vittoria di oggi è ancora più pesante, anche dal punto di vista psicologico, nel duello a distanza con il Ravenna (che a Prato ha messo subito le cose in chiaro per chiudere sul 4-1 a proprio favore). Sperare di potersi avvicinare alla vetta e poi ritrovarsi di nuovo a -5 non è facile da digerire. Ma guai farsi illusioni sulla tenuta mentale dei bizantini perché qui siamo di fronte a due vere corazzate, che continuano a viaggiare ai mille all’ora. Basta guardare la media punti: oltre 2,5 a gara per il Rimini (73 punti in 29 partite), oltre 2,3 per il Ravenna (68 punti sempre in 29 partite). C’è solo una cosa da fare al cospetto di entrambe le contendenti: togliersi il cappello dalla testa e fare un inchino.

IL TABELLINO
RIMINI: 1 Marietta, 2 Deratti, 3 Haveri (15′ st 24 Pecci (43′ st 8 Pari)), 4 Tanasa, 6 Panelli, 7 Tonelli (15′ st 32 Germinale), 9 Mencagli (32′ st 17 Ferrara), 10 Gabbianelli, 11 Piscitella (43′ st 15 Contessa), 23 Callegaro, 31 Pietrangeli. A disp.: 22 Piretro, 5 Carboni, 18 Lo Duca, 25 Arlotti. All. Gaburro.

MEZZOLARA: 1 Malagoli, 2 Melli, 3 Musiani, 4 Faggi (43′ st 19 Rinieri), 5 Dall’Osso, 6 Fort, 7 Bernardi (30′ st 13 Garavini), 8 Roselli, 9 Semiao Granado (19′ st 16 Bertani), 10 Landi, 11 Cortesi. A disp.: 12 Wangue, 14 Busi, 15 Sciaccaluga, 17 Valente, 18 Darraji, 20 Triggiani. All Nesi.

ARBITRO: Giorgio Bozzetto di Bergamo.
ASSISTENTI: Mattia Morotti di Bergamo e Federico Mezzalira di Varese.

RETE: 39′ st Pietrangeli.

AMMONITI: Panelli, Pecci, Faggi, Pietrangeli, Garavini, Tanasa.

ESPULSO: 28′ st Dall’Osso per doppia ammonizione.

NOTE. Corner: 5-4.

I RISULTATI DELLA 29a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Il Rimini ritrova sul suo cammino la prima squadra (di due) che è riuscita a dargli un dispiacere in questo campionato: il Mezzolara, all’andata vittorioso 2-1. Al “Romeo Neri” sarà sfida tra la prima e la quarta della classe, divise in classifica da 26 lunghezze. Mister Gaburro ritrova i bomber Gabbianelli e Mencagli, che hanno scontato la squalifica, non Greselin, alle prese con un guaio muscolare. Così come non sono a disposizione gli infortunati Andreis e Tomassini, e Kamara, ancora in nazionale.

La partita. Si gioca. Al 4′ la punizione dal limite dell’area di Cortesi sfila a lato.
Più insidioso il calcio piazzato di Gabbianelli, che al 6′ chiama Malagoli al primo intervento.
Al 10′ il primo corner della partita, è per gli ospiti: Landi mette al centro, la difesa di casa allontana.
All’11’ Gabbianelli in verticale per Tonelli, che mette al centro, la retroguardia ospite chiude in corner. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, calciato da Gabbianelli, fallo in attacco.
Al 14′ Deratti è chiuso in area dal duo Dall’Osso-Roselli, il numero 2 biancorosso finisce a terra, l’arbitro lascia proseguire.
Al 19′ il tentativo da fuori area di Melli è lontano dal bersaglio.
Al 21′ secondo angolo per il Mezzolara: Landi trova Cortesi che, chiuso, commette fallo.
Al 23′ Haveri sbaglia il controllo, Semiao Granago può tentare il diagonale, largo.
Al 25′ incursione in area di Piscitella, che cerca lo spazio per il tiro, la sua conclusione viene murata dai difensori bolognesi.
Alla mezzora secondo corner per il Rimini: Piscitella appoggia al limite dell’area per Panelli, che non trova il bersaglio.
Al 34′ Tonelli dall’out di sinistra per Piscitella, che spedisce a fondo campo.
Una manciata di secondi dopo è Piscitella a mettere al centro, il suo cross percorre tutto lo specchio della porta e si spegne a fondo campo.
Al 36′ Cortesi schiaccia di testa su un traversone da destra, ordinaria amministrazione per Marietta.
Al 42′ il tiro-cross di Haveri mette in difficoltà Malagoli, la sfera arriva sui piedi di Callegaro, che spara fuori con la porta sguarnita.
Al 45′ la punizione da posizione defilata di Cortesi, deviata, sibila a lato di poco. Il Mezzolara batte due corner di fila, nulla di fatto.
Si va all’intervallo, dopo un minuto di recupero, sullo 0-0.
Cinque i minuti di recupero.

Si gioca il secondo tempo. Al 5′ Gabbianelli scodella in area per Mencagli, che cerca Piscitella, anticipato.
Al 12′ punizione di Gabbianelli, sponda di Pietrangeli e incornata di Tanasa, pallone oltre la traversa.
Al quarto d’ora doppio cambio per il Rimini: fuori Tonelli e Haveri dentro Germinale e Pecci.
Al 18′ il tiro di Pecci è ribattuto da Malagoli.
Al 20′ il tentativo di Landi da dentro l’area chiama agli straordinari Marietta.
Al 23′ break di Tanasa, Gabbianelli in verticale per Mencagli, anticipato da Malagoli in uscita.
Al 26′ Gabbianelli cerca direttamente la porta su calcio da fermo, l’estremo ospite non si lascia sorprendere.
Al 28′ lancio di Gabbianelli per Mencagli, trattenuto da Dall’Osso. Per il numero 5 del Mezzolara, già ammonito, scatta il secondo giallo. Ospiti in dieci.
Al 32′ rimessa di Melli, Roselli raccoglie la ribattuta della retroguardia di casa e spedisce a lato.
Al 33′ Gabbianelli per Piscitella, che si sistema il pallone e calcia a giro, pallone lontano dai pali difesi da Malagoli.
Al 39′ quinto corner per il Rimini: Gabbianelli mette al centro per l’incornata vincente di Pietrangeli. Biancorossi avanti 1-0.
Cinque i minuti di recupero.
Al 47′ il tiro di Contessa da fuori area è a fondo campo.

Finisce 1-0 per il Rimini, che sale a quota 73 in classifica. Sono sempre cinque i punti i vantaggio sul Ravenna, vittorioso a Prato (1-4, guarda gli highlights).

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI NICOLA STRAZZACAPA

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
di Icaro Sport
FOTO