Indietro
domenica 22 maggio 2022
menu
Basket Giovanile

Ren-Auto Happy Basket: l'U15 chiude al primo posto, l'U17 resta imbattuta

In foto: L'Under 15 della Ren-Auto Happy Basket Rimini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 1 mar 2022 14:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

U15: LA REN-AUTO COMPLETA LA RIMONTA E CHIUDE AL PRIMO POSTO

REN-AUTO-NUOVA VIRTUS CESENA 72-41 (17-12; 21-9; 25-10; 9-10), giocata giovedì 24/2

Tabellino: Pignieri 15, Oddi 10, Cardelli 9, Muccioli, Mbaye, Piva, Martellotta 20, Isibor 8, Dedda 8, Rinaldi 2. All. Albani

La Ren-Auto U15 di coach Massimo Albani completa la rimonta in classifica e, battendo Cesena, conquista il primo posto nel girone C proprio all’ultima giornata della prima fase, grazie alla differenza canestri nella classifica avulsa con Cervia e Ravenna. Le giovani rosanero sentono un po’ di pressione per la posta in palio e partono leggermente contratte in un primo quarto che comunque chiudono avanti di 5, 17-12. Col passare dei minuti l’Happy si scioglie e nei due quarti centrali piazza il break che chiude la partita e che vale la conquista della piazza più nobile in classifica.

«Le ragazze sono state bravissime ad ottenere questo grande risultato – spiega coach Albani: i progressi sono stati evidenti nel corso delle partite, sia nei fondamentali che nel gioco di squadra. L’amalgama è migliorato moltissimo, le ragazze si cercano, a volte addirittura troppo, e questo si nota anche dalla distribuzione dei punti. Eravamo una squadra nuova, partita con qualche difficoltà, ma questo è un gruppo che si allena moltissimo, diverse anche con l’U17, e il lavoro alla fine paga».

U17: LA REN-AUTO RESTA IMBATTUTA
AICS-REN-AUTO 54-76 (9-23; 16-19; 23-14; 6-20), giocata domenica 27/2.

Tabellino: Pignieri 12, Pratelli 16, Riva 2, Venturi, Castellani 7, Savini, Martellotta 11, Isibor, Frambosi 6, Fulgenzi, Mongiusti 18, Cardelli 4. All. Rossi

Nel recupero della terza giornata di ritorno la Ren-Auto U17 di coach Pier Filippo Rossi vince con autorevolezza il derby con Forlì e rimane imbattuta in testa alla classifica. Le rosanero partono subito forte e già nel primo quarto accumulano una cospicua dote; la seconda frazione è più equilibrata, ma all’intervallo la Ren-Auto è comunque avanti di 17 sul 25-42. Pur in netto ritado l’Aics non si arrende e nel secondo tempo si riavvicina pericolosamente tornando sotto la doppia cifra di svantaggio. È la scossa che riaccende la Ren-Auto, che si ricompatta e sprinta nell’ultima frazione. Finisce 54-76.

«Innanzitutto complimenti all’Aics, squadra ben diversa da quella incontrata all’andata – commenta coach Rossi: ci hanno messo in grande difficoltà non lasciandoci scappare quando eravamo sopra di venti nel primo tempo e rimontando nel terzo quarto. Se aggiungiamo che ci mancava Monaldini, che per noi è importante, e che la domenica mattina è meno semplice giocare, non posso che essere contento del risultato, tanto più che le U15 hanno nuovamente dato un contributo importante».

La Ren-Auto U17 tornerà in campo alla Carim martedì 1 marzo, alle ore 18.00, per il match con la Futurvirtus.

Massimiliano Manduchi
Ufficio Stampa Rimini Happy Basket