Indietro
menu
50 nuove telecamere

Parco del Mare nord. Prosegue cablaggio della fibra ottica

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 22 mar 2022 13:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si sono concluse sul lungomare nord di Rimini le installazioni dei cosiddetti ‘rack stradali’, le cabine modulari per il contenimento degli impianti legati alla videosorveglianza e al wifi. Gli armadietti tecnologici, che conterranno apparati di fibra ottica e quadri elettrici di alimentazione e protezione, sono realizzati in acciaio corten, nel pieno rispetto estetico del nuovo arredo urbano. In queste settimane è inoltre prevista l’installazione, lungo i sei chilometri del Parco del mare nord, di circa cinquanta nuovi occhi elettronici. Un’operazione realizzata in partnership con Lepida e col contributo della Regione Emilia Romagna, con un programma che – oltre a consentire la connessione wifi dell’intero tratto del lungomare, attraverso la rete di fibra ottica – permetterà il posizionamento di nuove telecamere a 360 gradi, capaci di garantire prestazioni più efficienti e più funzionali alla sorveglianza.