Indietro
venerdì 20 maggio 2022
menu
Calcio a 5 A2 Femminile

La Virtus batte il Città di Thiene. Mancarella: "Avevamo fame di punti"

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 16 mar 2022 10:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

CITTÀ DI THIENE-FEMMINILE VIRTUS ROMAGNA 1-5

IL TABELLINO
THIENE: Dalla Libera, Bisogni, Pinto, Maddalena, Primolan, Lorenzi, De Sanctis, Cecchetto, Salbego, Carollo. All.: Berlato.

VIRTUS: Faccani, Mancarella, Mencaccini, Berti, Falcioni, De Oliveira, Giuva, Guidi, Insinna, Maraldi, Sabetti. All.: Imbriani.

ARBITRI: Ianese di Belluno, Grasso di Castelfranco Veneto. CRONO: Marchiori di Schio.

RETI: Berti, De Oliveira, Mencaccini, Mancarella, Guidi, Carollo.

CRONACA E COMMENTO
Una straripante Virtus Romagna vince e convince contro il Città di Thiene per 5-1, conquistando così tre punti che le permettono di tornare al secondo posto in classifica.

Un risultato importante e largo, ma che non deve far assolutamente sottovalutare i timori della vigilia in casa romagnola: le venete sono una squadra in forma che sta cercando con le unghie e con i denti di abbandonare l’ultima posizione in classifica. C’è, piuttosto, da lodare la prestazione delle giocatrici di Imbriani, che scendono in campo sin dal primo minuto con l’approccio giusto e non lasciano mai nel corso del match il pallino del gioco in mano alle avversarie.

Le romagnole giocano bene, sfruttando anche le dimensioni superiori al solito del campo delle padrone di casa. In difesa sono unite e in attacco scaltre nel cercare di conquistare gli spazi giusti per far male. La Virtus si diverte e si vede: tutti e cinque i gol segnati portano il nome di una marcatrice differente, cosa che rende molto felice Imbriani in panchina.

Il gol che sblocca l’incontro è opera di Berti, che conclude al meglio un contropiede avviato dall’intervento a metà campo di Mancarella. Pochi minuti dopo ci pensa De Oliveira a raddoppiare, su schema da fallo laterale. La Virtus continua a spingere e trova anche il 3-0, ancora una volta grazie ad uno schema da fallo laterale che questa volta premia Mencaccini e il suo chirurgico diagonale di controbalzo. Prima del riposo il parziale si amplia ulteriormente, con Mancarella che conclude brillantemente una grande transizione offensiva che vede coinvolte tutte virtussine in campo, esclusa Faccani in porta. Nella ripresa si segue lo stesso canovaccio della prima frazione, con la Virtus a fare la voce grossa. Il vantaggio per quattro reti a zero concede alle giocatrici di Imbriani di abbassare i ritmi per gestire meglio spazi, tempo e pallone. Guidi, in una delle sortite offensive di giornata, viene atterrata in area e si incarica lei stessa della battuta del penalty, che trasforma per il momentaneo 5-0. Il Città di Thiene non ci sta e riesce a segnare il gol della bandiera a 8 minuti dal triplice fischio, grazie a Carollo.

A fine partita, parla Francesca Mancarella, autrice di un’ottima prestazione e di uno dei cinque gol segnati: «Abbiamo avuto un approccio molto positivo, sin da subito. La classifica ha avuto poca importanza nella preparazione di questa gara perché entrambe avevamo fame di punti, loro per evitare la retrocessione e noi per riprenderci il secondo posto».

Rimanendo sempre sul match, aggiunge: «In questo periodo di “rinascita” siamo più serene e questo ci aiuta a esprimerci al meglio. La compattezza, l’intesa, ci hanno permesso di esprimere un buon gioco e di portare diverse di noi al gol».

Francesca si sofferma anche a riflettere sulla stagione della Virtus: «Sicuramente non è stato un cammino facile. Abbiamo affrontato momenti, in questi mesi, che non ci hanno permesso di continuare il percorso con linearità. Ma la differenza la fa sempre la reazione e io ho sempre creduto nel gruppo e nelle mie compagne».

Infine, conclude: «Mi aspetto sempre di migliorare, partita dopo partita, e rafforzare la nostra identità! Affrontiamo una gara alla volta come se fossero delle finali».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a 5 Rimini.com