Indietro
lunedì 16 maggio 2022
menu
Basket in Carrozzina B

Doppio confronto NTS Riviera Basket Rimini-Asinara Basket

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 11 mar 2022 10:59
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo le prestazioni contro le prime della classe NTS Riviera Basket Wheelchair Rimini, che ha dato prova di grande impegno ma senza trovare punti per la classifica, lascia le mura amiche per cercare sul Tirreno le prime soddisfazioni e lo farà in modo singolare.

Gli amici di Asinara Basket, che avevano già rinviato tutte le gare di gennaio per motivi pandemici, sono la matricola assoluta del campionato di Serie B. Nascono da una costola della ben più titolata Porto Torres, che disputa il campionato FIPIC di serie A.

Con un accordo tra le due formazioni, confermato dalla FIPIC, domenica 13 marzo NTS Riviera Basket Wheelchair Rimini disputerà la bellezza di due gare consecutive al Palasport Alberto Mura in Via Palladio a Porto Torres sfidando Asinara Basket sul proprio terreno.

I nostri ragazzi, che ancora una volta dimostrano di non conoscere limite a coraggio e sfrontatezza, al mattino, ore 10:30 giocheranno il recupero della terza giornata di andata che non fu disputata alla CARIM ed al pomeriggio alle 14:30 scenderanno di nuovo in campo per il regolare svolgimento della terza di ritorno.

Un tour de force estremamente impegnativo che li metterà a dura prova sia perché affronteranno questa lunghissima trasferta parte in aereo e parte in traghetto per trasportare tutto il materiale tecnico sia per il doppio confronto con una pausa intermedia davvero troppo breve.

Come potete immaginare sarà faticosissimo e mai come domenica prossima le rotazioni dalla panchina dovranno essere ben misurate e valutate. L’avversaria non è certo un fulmine di guerra: nelle uniche due uscite finora disputate hanno realizzato 31 e 14 punti e questo motivo ha indotto i nostri a rendersi disponibili con assoluto fair play a concedere un indubbio vantaggio all’avversaria senza trascurare quello economico evitando loro una trasferta fino a Rimini. Come sempre, in ogni caso, sarà un successo.

Ufficio stampa NTS Riviera Basket Wheelchair Rimini
Daniele Bacchi