Indietro
lunedì 23 maggio 2022
menu
Raccolta fondi per i profughi ucraini

Domenica 3 aprile il grande raduno multisport "Muoviti per... la Pace"

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 30 mar 2022 16:20 ~ ultimo agg. 5 apr 11:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

MUOVITI PER… la Pace è un raduno di ciclisti e di tutte quelle discipline sportive che vogliono raccogliere la sfida sportiva di solidarietà, con un obiettivo in comune. Riunirsi per una raccolta fondi da destinare all’emergenza dei profughi ucraini. Sarà un momento che andrà oltre, in cui prendere coscienza della propria condizione privilegiata paragonata a chi sotto l’orrore delle bombe scappa e cerca rifugio lontano da casa e da propri cari.

Sarà un’occasione in cui una piccola donazione può diventare grande, in cui lo sport dà l’esempio spogliandosi di colori e di maglie, MUOVITI PER LA PACE. Perché lo sport non divide per lingua, razza o condizione, ma unisce tutti in una grande abbraccio di pace e gioia. L’appuntamento quindi per tutti, i ciclisti (da corsa e mountain), nordic walking, tutti gli sportivi di qualsiasi disciplina, famiglie e anche non sportivi, sarà in piazza Cavour e presso
la Vecchia Pescheria domenica 3 aprile dalle 8:00 in poi, per lasciare il proprio contributo iscrivendosi all’evento, potendo ricevere dei gadget e una piccola colazione con cibo e bevande generosamente donate dagli operatori del settore. Saranno date delle stringhe con i colori dell’Ucraina o chi vorrà potrà vestirsi con quei colori per ribadire la vicinanza agli amici Ucraini.

Sarà fatta una grande foto di gruppo e le autorità faranno un saluto a tutti i partecipanti. Alle 9,00 poi la grande partenza, dove ognuno potrà praticare il proprio sport, perché lo sport avvicina e unisce, insomma un piccolo gesto per lasciare un grande segno di solidarietà. Tutti possono contribuire all’organizzazione dell’evento con donazioni di cibo e bevande, mentre le società sportive di qualsiasi sport potranno partecipare attivamente,
chiamando al numero 320 7433000.

“L’iscrizione” all’evento richiederà una donazione minima di € 5,00, naturalmente chi vorrà potrà donare anche di più. Quanto raccolto andrà devoluto alla CARITAS di Rimini per i progetti a favore dei profughi Ucraini. L’organizzazione ringrazia il Comune di Rimini, gli enti e le altre realtà del territorio per la collaborazione.