Indietro
venerdì 20 maggio 2022
menu
Basket Promozione

Santarcangiolese-Basket 2000 San Marino 79-72

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 11 feb 2022 00:47 ~ ultimo agg. 10:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Santarcangiolese-Basket 2000 San Marino 79-72

IL TABELLINO
Santarcangiolese: Sirri 11, Antolini 2, Buo S. 3, Caverzan 24, Azarenko 2, Balducci 4 Buo D. 24, Rossi 11 Fabbri. All. Bezzi.

Basket 2000 San Marino: Botteghi 2, Gambi 3, Borello 18, Lioi 2, Battazza 7, Stefanelli 5, Fiorani 16, Ugolini 14, Ricciotti 5 Guida Ne. All. Paccagnella.

Parziali: 20-17, 30-36, 52-64, 79-72.

CRONACA E COMMENTO
Sono passati ormai due mesi dall’ultima partita per la Santarcangiolese che si ritrova sul campo amico cambiata negli uomini e trasformata nel gioco e nell’atteggiamento.

Primo quarto che vede un sostanziale equilibrio con Caverzan da una parte e Borello dall’altra tra i protagonisti. Azarenko ha subito problemi di falli così fa il suo esordio Daniele Buo che alcune palle recuperate e diversi passaggi illuminanti guida il contropiede dei Clementini.

Nel secondo quarto sono Ugolini e Fiorani a banchettare in area mentre per i padroni di casa è Sirri già a Santarcangelo nella stagione 2019-20 a battersi con impegno sotto le plance. San Marino sul finire di quarto prende il comando delle operazioni ed il quarto termina sul 36 a 30 per gli ospiti.

Terzo quarto con Daniele Buo che carica gli avversari di falli mentre sempre Fiorani & C puniscono ripetuta temente la zona 3-2 con ben 4 bombe nel giro di pochi minuti. È il momento più difficile per la Santarcangiolese che finisce sotto di 12 all’ultimo intervallo.

Daniele Buo che colpisce in penetrazione ma soprattutto una difesa più stretta fanno si che i padroni di casa si rifacciano sotto. Addirittura prima pareggiano a 5′ dal termine sempre con una bomba di Daniele Buo e poi sorpassano con Caverzan sempre dall’arco. San Marino è in rottura prolungata, ma ha un sussulto di orgoglio con Ugolini e Borello che cercano di riportare la partita in pareggio. Gli assalti però si infrangono sulle giocate di Rossi che prima mette la tripla di tabella poi segna dall’angolo e infine confeziona un assist al bacio per Sirri che deve solo depositare nel canestro.

Da segnalare l’ottima prova di Mattia Antolini che nell’ultimo quarto ferma Borello, vero motore offensivo dei Sammarinesi. Punteggio Finale 79-72.

Prossimo impegno lunedì 14 febbraio contro Faenza alla Tiger Arena di Villa Verucchio.