Indietro
menu
Richieste al Governo

Turismo in crisi. La Regione chiede interventi su cassa integrazione e ristori

In foto: l'assessore Corsini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 5 gen 2022 19:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Regione Emilia Romagna, con l’assessore al Turismo Andrea Corsini, chiede un rapido intervento al Governo per dare sostegno al turismo. “Purtroppo, oggi il settore turistico è quello più colpito, tra le attività economiche, dal perdurare della pandemia. Occorre – sollecita Corsini– una proroga retroattiva dal 1^ gennaio della Cassa integrazione guadagni per i lavoratori del settore. Inoltre, è necessaria anche la proroga al prossimo 31 dicembre della moratoria sui mutui bancari con la sospensione del pagamento delle rate”.

Corsini chiede ancora ulteriori ristori per gli alberghi per consentire il recupero almeno di una parte delle mancate entrate dei mesi di dicembre 2021 e gennaio 2022 “alla luce delle cancellazioni e riduzioni di soggiorni e la sospensione di viaggi registrate soprattutto tra Natale, Capodanno ed Epifania”.