Indietro
venerdì 20 maggio 2022
menu
L'Omag-MT sfida Brescia

Serena Ortolani e Claudia Consoli presentano la finale di Coppa Italia Frecciarossa A2

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mar 4 gen 2022 10:18 ~ ultimo agg. 20:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il trionfo in semifinale con Macerata e due giorni di meritato riposo, la Omag-MT è tornata al lavoro per preparare la gara della finalissima di Coppa Italia Frecciarossa A2 prevista per giovedì 6 gennaio 2021.

La Omag-MT si contenderà l’ambito titolo con le leonesse della Banca Valsabbina Millenium Brescia, nella suggestiva cornice del Palazzo dello sport di Roma Eur in occasione delle final 4 di Coppa Italia Frecciarossa di serie A1. Sarà un match dal sicuro fascino che non mancherà di riservare spettacolo in campo e sulle tribune.
A dare ulteriore prestigio a questa importante manifestazione sportiva, sarà la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che consegnerà i trofei (A1 e A2) nelle mani dei due capitani delle squadre vincitrici.

Mentre le atlete marignanesi procedono con il lavoro in palestra, la società è già attiva al fine di agevolare la partecipazione e l’ingresso dei propri tifosi al Palazzo dello Sport a Roma, fornendo loro supporto tecnico e logistico. È prevista una cospicua affluenza di supporter di “fede biancazzurra”, tifosi con ancora negli occhi (e nel cuore!) le due finali di Bologna e Busto Arsizio e che non vogliono rinunciare a godersi lo spettacolo della terza finale.

Brescia, pur godendo già di un ottimo roster, complice il nuovo regolamento, si è permessa il lusso di arricchire ulteriormente il reparto attaccanti con l’inserimento della forte schiacciatrice Rebecca Piva da Trento. Dal canto suo la Omag MT si opporrà alle avversarie con la squadra che fino ad ora ha dato tante soddisfazioni frutto del buon lavoro di selezione della dirigenza marignanese. Abbiamo scambiato qualche parola con il Capitano e simbolo della squadra, Serena Ortolani, e con la centrale e Romana Doc Claudia Consoli.

Serena, un’altra finale da aggiungere nel suo già cospicuo palmares, cosa servirà per aggiungerci anche una coppa?
“Sì, un’altra finale, con un team fantastico, una finale sudata, desiderata e meritata! Penso che per la partita servirà determinazione e consapevolezza, come abbiamo sempre fatto… continuando a crescere”.

In questa stagione sembra che le cose stiano funzionando alla grande, cosa si augura per questo gruppo?
“Le cose stanno andando bene e per continuare occorre pensare al presente partita dopo partita con la voglia di crescere e con un obbiettivo preciso in testa. Questo gruppo è molto giovane, ha entusiasmo da vendere e tanto potenziale. Sono sicura che sorprenderà ancora”.

Claudia, giocare una finale è sempre emozionante, questa volta la vivrà da protagonista e per di più nella sua Roma. Riesce ad immaginare un palcoscenico migliore?
“Sicuramente è un’emozione grandissima potermi giocare un qualcosa di così grande nella città del mio cuore. Non potevo immaginare uno scenario migliore. Non avrei mai pensato che prima o poi avrei giocato nel Palaeur, sono davvero felice”.

Brescia è una squadra forte e preparata che scenderà in campo anche per riscattare la sconfitta in campionato, cosa servirà per portare a casa la coppa?
“Per portare a casa la coppa dovremmo riuscire a mettere da parte tutto ciò che possa distogliere l’attenzione dal nostro obiettivo. Dobbiamo essere unite, aiutarci e giocare al “nostro gioco”, credo in noi, abbiamo tutte le carte in regola. Brescia è una squadra molto organizzata e forte, ma anche noi, come loro, abbiamo le nostre armi”.

C’è una città intera che vi sostiene, vi carica e lotta con voi tutte le settimane, che messaggio vuole lanciare a tutti i tifosi in vista della finale?
“Intanto vorrei ringraziare tutti i tifosi che ci sostengono e sono sempre dalla nostra parte. L’unica cosa che vorrei dire loro è che servirà molta carica, grinta e voglia di arrivare tutti insieme al “traguardo””.

Tutti gli appassionati interessati a partecipare all’evento potranno provvedere all’acquisto del tagliando di ingresso nei punti vendita del circuito Vivaticket o sul sito Vivaticket.com, raggiungibile al seguente link:
https://www.vivaticket.com/it/programmazione/finali-coppa-italia.

Chi non potrà essere presente avrà l’opportunità di seguire il match in diretta su Icaro TV (canale 91) e in diretta streaming sul canale YouTube di Volleyballworld al link https://youtube.com/c/volleyballworld.

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO