Indietro
domenica 29 maggio 2022
menu
Diploma di Merito Fair Play

Premio Fair Play a Claudia Vannucci e Mona Fristad

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 26 gen 2022 10:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Arrivano nuove Nomination per i Premi Fair Play conferiti dal Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play (CNSFP) in occasione dell’atteso evento della 5a Giornata Mondiale Fair Play, programmata a San Marino il 7 settembre 2022.

Saranno le maratonete Claudia Vannucci e Mona Fristad a ricevere il prestigioso riconoscimento del Diploma di Merito Fair Play, che si aggiunge all’elenco delle diverse categorie dei Premi assegnati dal CNSFP quali: Premio Fair Play al Gesto, alla Carriera, alla Promozione, Diploma di Merito Fair Play, Menzione D’Onore Fair Play.

Le due runners sammarinesi, con una vocazione particolare alla maratona, hanno raggiunto il traguardo delle 100 maratone con quel giusto spirito sportivo, costanza, passione e soprattutto ispirate ai sani principi del Fair Play di una corretta competizione sportiva, sono meritevoli di attenzioni nel ricevere gli ambiti Premi Fair Play.

La maratona è considerata la “madre” di tutte le gare di corsa, il desiderio segreto dei runners di tutto il mondo, agonisti e amatoriali, che vedono nella maratona una sfida epica e di faticoso; un evento che affonda le proprie radici nella storia, ed è anche questo il motivo del suo profondo fascino, anche per chi non corre. Nel corso degli anni tanti personaggi hanno dato lustro a questa particolare disciplina sportiva, che ha il suo momento celebrativo in ogni olimpiade; ricordiamo le straordinarie imprese di alcuni maratoneti come Filippide, Spyridon Louis, Dorando Pietri, Katherine Switzer, la prima donna a correre la maratona, e tanti altri che hanno scritto la storia delle più belle pagine della maratona.

Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play – CNSFP