Indietro
lunedì 5 dicembre 2022
menu
CIV Superbike

Keope Motor Team e Yamaha Motor Europe nel CIV Superbike 2022

In foto: Randy Krummenacher con Stefano Morri e Paolo Orsini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 11 gen 2022 15:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Keope Motor Team e Yamaha Motor Europe si preparano per una nuova e avvincente stagione nel Campionato Italiano Velocità Superbike e rivelano la line-up piloti 22. Il Team romagnolo rinnova e consolida l’impegno per la stagione 2022 dando seguito al progetto SBK Yamaha iniziato nella scorsa stagione con la YZF-R1M in configurazione CIV.

Il Keope Motor Team affiderà al veloce ed esperto Randy Krummenacher il compito di portare in pista nel CIV la Yamaha R1. Il forte pilota svizzero dalla pluriennale esperienza nei campionati mondiali vanta un palmares da vero TOP rider. Innumerevoli i risultati d’eccellenza conquistati nel corso della sua carriera, coronati dalla conquista del titolo di campione del mondo Supersport 600 nel 2019.

Confermato Niccolò Canepa. Il pilota genovese dai trascorsi ad altissimi livelli nel mondiale, ha maturato grandi esperienze che ne fanno un pilota di vertice. La velocità dimostrata in gara nel 2021 e le grandi doti di collaudatore, sono punti fondamentali per il Team che lo ha fortemente voluto anche per la stagione 22.

Randy Krummenacher #21: “Sono molto contento di essere parte del progetto SBK CIV di Yamaha e Keope Motor Team. Ringrazio molto per l’opportunità e la fiducia. Tornare a correre con una superbike è un grande stimolo per me, anche perché mi è sempre piaciuta. Il CIV è un campionato ad alto livello, con piloti e team molto competitivi, ma il progetto ha obiettivi ambiziosi e punta in alto. Ringrazio tutte le persone coinvolte, la mia famiglia e gli sponsor”.

Niccolò Canepa #59: “Sono felicissimo di poter continuare anche nel 2022 con il Keope Motor Team, perché nel 2021 mi sono trovato molto bene. Purtroppo il calendario non è favorevole per via delle concomitanze con il mondiale e quindi vedremo nel corso della stagione a quali gare del CIV potrò partecipare. Ringrazio il team per la fiducia e per l’opportunità di poter continuare con lo sviluppo della moto e dimostrare il grande potenziale della R1”.

Stefano Morri (Team Manager): “Siamo felici ed orgogliosi di continuare questo rapporto di collaborazione con Yamaha Motor Europe filiale Italia. Con Randy Krummenacher e Niccolò Canepa siamo certi di portare avanti lo sviluppo di questa Yamaha R1M in configurazione CIV e di raggiungere dei grandi traguardi”.

Paolo Orsini (Team Director): “Onorati ed entusiasti della fiducia riposta da Yamaha Motor Europe filiale Italia nel Keope Motor Team. Siamo certi del potenziale del nostro progetto, vista la passione e la professionalità dei tecnici e piloti coinvolti. Ringrazio i nostri partner e sponsor che ci sostengono in questo progetto”.

]