Indietro
mercoledì 19 gennaio 2022
menu
Basket Serie B

Sutor Montegranaro-RivieraBanca Basket Rimini 71-77

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 5 dic 2021 19:54 ~ ultimo agg. 6 dic 16:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sutor Montegranaro-RivieraBanca Basket Rimini 71-77 (24-23, 12-19, 16-21, 19-14)

IL TABELLINO
Sutor Montegranaro: Marco Murabito 23 (2/7, 6/9), Riccardo Crespi 20 (9/13, 0/2), Kirill Korsunov 8 (0/4, 2/3), Dario Masciarelli 8 (4/9, 0/1), Giorgio Galipò 6 (0/2, 2/4), Alessandro Alberti 6 (1/2, 1/2), Matteo Botteghi 0 (0/2, 0/1), Giuseppe Angellotti 0 (0/0, 0/0), Claudio Malloni 0 (0/0, 0/0), Alessio Mariani 0 (0/0, 0/0), Alessio Ambrogi 0 (0/0, 0/0), Leonardo Verdecchia 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 6 / 13 – Rimbalzi: 35 7 + 28 (Riccardo Crespi 10) – Assist: 14 (Giorgio Galipò 8).

RivieraBanca Basket Rimini: Andrea Saccaggi 18 (2/3, 4/9), Francesco Bedetti 14 (4/5, 1/1), Marco Arrigoni 12 (4/6, 0/0), Stefano Masciadri 11 (3/7, 1/5), Eugenio Rivali 7 (2/2, 1/2), Borislav georgiev Mladenov 7 (2/4, 1/3), Tommaso Rinaldi 5 (0/2, 1/2), Andrea Tassinari 3 (1/7, 0/2), Alessandro Scarponi 0 (0/0, 0/2), Luca Fabiani 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 14 / 18 – Rimbalzi: 29 6 + 23 (Stefano Masciadri 9) – Assist: 16 (Eugenio Rivali 5).

I RISULTATI DELLA 10a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE B OLD WILD WEST GIR. C E LA NUOVA CLASSIFICA

COMMENTO
RivieraBanca Basket Rimini esce dalla Bombonera con un prezioso referto rosa al termine di una gara non semplice, ma che ha visto RBR condurre dal secondo quarto in avanti.

Avvio all’insegna dell’equilibrio, con la Sutor Montegranaro che chiude il primo tempino avanti di uno: 24-23 (per RBR 6 punti per Saccaggi e 5 per capitan Rinaldi). La seconda frazione si chiude con Rimini, trascinata dai canestri di Arrigoni e Bedetti, avanti di sei lunghezze: 36-42. Allungo biancorosso alla fine del terzo parziale: 52-63. Nell’ultimo periodo i ragazzi di Ferrari resistono al tentativo di rimonta dei locali e chiudono avanti di sei: 71-77.

Top scorer dell’incontro è Murabito della Sutor, che scrive 23, seguito da Crespi (20). Quattro biancorossi chiudono in doppia cifra: Saccaggi (18), Bedetti (14), Arrigoni (12), Masciadri (11).

Mercoledì 8 dicembre si torna in campo: RBR ospiterà al Flaminio la Goldengas Senigallia.

IL DOPOGARA

VOTA L’MVB BIANCOROSSO

LA NOTA DI RBR
Sofferta vittoria per RivieraBanca Basket Rimini che espugna la Bombonera al termine di 40′ molto combattuti dove il risultato è rimasto in bilico fino agli ultimi minuti di partita. I biancorossi hanno neutralizzato la vena realizzativa da tre punti degli avversari cogliendo così la quarta vittoria consecutiva, davanti ad un bel gruppo di tifosi riminesi che hanno sostenuto la squadra al seguito: a loro va un grande ringraziamento per il tifo caloroso lungo tutti i 40′.

Partenza forte dei biancorossi che si affidano a due triple di Saccaggi ed al canestro di Masciadri (3-10 al 3′), ma i padroni di casa reagiscono immediatamente e sorpassano con le bombe di Murabito e Korsunov prima che capitan Rinaldi pareggi i conti sempre dalla lunga distanza (13-13 al 5′). I marchigiani colpiscono nuovamente da tre punti con Murabito e Galipò, Rimini controbatte con la schiacciata di Mladenov in contropiede ed il canestro di Tassinari (19-23 all’8′) ma la Sutor piazza un break di 5-0 che chiude il primo quarto (24-23).

Si abbassano i ritmi nel secondo quarto con le due squadre che faticano a trovare la via del canestro: RivieraBanca ritrova la via del vantaggio con i liberi di Bedetti ed il canestro di Arrigoni, Montegranaro però risponde con Alberti che segna da tre punti (34-33 al 17′). I biancorossi ritrovano fluidità in attacco sul finire di primo tempo con le iniziative di Bedetti e la schiacciata di Arrigoni che manda tutti negli spogliatoi (36-42).
Dopo la pausa lunga Rimini spinge sull’acceleratore con la coppia Masciadri-Bedetti che combinano per 9 punti e costringono Baldiraghi al timeout (39-53 al 24′), la Sutor prova ad accorciare con la bomba di Murabito e l’appoggio al tabellone di Crespi ma Mladenov segna 5 punti consecutivi che riportano Rimini sopra la doppia cifra di vantaggio (44-58 al 27′). Il solito Murabito punisce dalla lunga distanza per i suoi, ma Saccaggi non è da meno e grazie anche al canestro di Masciadri i biancorossi tengono la testa avanti a fine terzo quarto (52-63).

La Sutor non si dà per vinta ed a metà quarto periodo riesce a riportarsi a solo 4 lunghezze di distanza dopo le bombe di Murabito e Korsunov ed il canestro di Masciarelli (62-66 al 36′), ma Saccaggi non ci sta e ricaccia indietro i padroni di casa col tiro da tre punti prima che Bedetti punisca in contropiede (62-71 al 38′).

Montegranaro tenta l’ultima rimonta con Crespi e Masciarelli per il -4, ma mancano solo 10″ ed i biancorossi gestiscono il vantaggio fino alla sirena finale.

RivieraBanca Basket Rimini tornerà in campo mercoledì 8 dicembre alle ore 18 al PalaFlaminio per l’undicesima giornata di campionato contro Pallacanestro Senigallia.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO