Indietro
sabato 28 maggio 2022
menu
FSGC e ASAC

Formazione: Roberto Cevoli in cattedra per gli allenatori di San Marino

In foto: ©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 14 dic 2021 17:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto lunedì sera, presso la Casa del Calcio a Montecchio, un incontro di aggiornamento organizzato dal Dipartimento di Formazione della Federcalcio di San Marino in collaborazione con ASAC (l’assoallenatori sammarinese). Invitati tutti i tecnici inseriti nell’albo del Settore Tecnico, patentati UEFA B e UEFA C oltre a quelli che operano nei ranghi della San Marino Academy.

Due gruppi distinti: una parte in presenza in aula conferenze (nel rispetto della normativa anticontagio) ed un’altra da remoto, grazie alla tecnologia che ha permesso di far vivere la serata anche a coloro che sono rimasti a casa.

Il relatore della giornata, Roberto Cevoli – allenatore professionista Uefa PRO –, è stato presentato dal Responsabile del Dipartimento di Formazione FSGC Carlo Chiarabini, che ha introdotto il tema della serata: “La costruzione dal portiere nel sistema di gioco 1-3-5-2” , argomento alquanto di attualità che ha suscitato grande interesse tra i partecipanti.

La prima parte della serata ha visto Cevoli illustrare i principi alla base dello sviluppo della proposta tattica;
si è poi passati all’analisi di alcuni video del calcio professionistico e dilettantistico per comprendere appieno la necessità di costruire una mentalità collettiva di squadra, che coinvolga appieno tutti i calciatori.

Particolare importanza è stata dedicata alla figura dell’allenatore, quale prima persona a dover infondere fiducia e tranquillità ai calciatori nel portare in campo un’idea di costruzione di gioco paziente ma redditizia. Analizzati anche i rischi ed i pericoli derivanti dall’atteggiamento tattico in oggetto, così come le esercitazioni proposte per portare i calciatori ad esprimersi in maniera convinta verso una comune finalità.

Tantissime le domande dei presenti, che hanno permesso di rendere il dibattito ricco e coinvolgente, ma soprattutto utile al trasferimento alla realtà dei concetti espressi. Non sono mancate le curiosità anche da “casa”. Grazie alla chat del webinar online, sono state raccolte le domande principali e trasferite al mister, il quale ha prontamente risposto ai quesiti di partecipanti.

Davvero tanti gli spunti e le informazioni che il mister Cevoli ha cercato di fornire, in una conduzione della
lezione aperta e partecipata, con una platea attenta e pronta a dare il proprio contributo.

La serata è terminata con la promessa di ritrovare Roberto per un altro appuntamento, a fine stagione, questa volta sul campo, per dar seguito alla discussione avviata in aula e completare l’analisi della tematica con un’attività pratica. Un plauso alla capacità, professionalità ed umiltà del relatore Roberto Cevoli, ai quali vanno i più sentiti ringraziamenti della FSGC, oltre che una targa ricordo consegnata dall’Associazione Sammarinese Allenatori Calcio, nella persona del presidente Giampaolo Mazza.

Il Dipartimento di Formazione comunicherà a breve il prossimo appuntamento in programma per i tecnici, previsto a gennaio 2022.

FSGC | Ufficio Stampa