Indietro
menu
Progetto amministrazione

Viabilità. Rotatoria da "Bigno" per un asse di scorrimento parallelo a via Tripoli

In foto: via Tripoli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 12 nov 2021 13:45 ~ ultimo agg. 13 nov 12:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La viabilità del centro è tornata protagonista nell’ultima seduta del consiglio comunale di Rimini. In continuità con quanto accaduto molte volte nello scorso mandato e con gli stessi protagonisti. Ad interrogare, il consigliere Gioenzo Renzi di FdI, a rispondere per la Giunta l’assessore alla mobilità Roberta Frisoni. Tra i temi emersi, i progetti dell’amministrazione per snellire il traffico su via Tripoli. “Stiamo progettando una rotatoria all’altezza di “Bigno”– ha detto l’assessore – perché vogliamo realizzare un asse parallelo a via Tripoli che dalla via che passa accanto allo stadio arrivi a sfondare su via Ugo Bassi, realizzando una nuova rotatoria anche nell’area della “nuova questura”.” Per migliorare la circolazione intorno al centro storico l’assessore spiega che l’amministrazione sta valutando la creazione di un sottopasso ciclopedonale a borgo Mazzini per eliminare l’attuale semaforo e di un altro sottopasso nei pressi del Settebello. Esclusa categoricamente invece la riapertura, anche solo temporanea, del traffico carrabile sul Ponte di Tiberio. Renzi, dal canto suo, ha ribadito come siano ancora lontane le risposte ai disagi che stanno vivendo da due anni i residenti di via Ducale e ha ribadito che ancora non c’è traccia di un progetto relativo al ponte alternativo che la stessa amministrazione aveva annunciato al momento della chiusura al traffico del Ponte di Tiberio che, ha aggiunto il consigliere, doveva essere solo sperimentale.