Indietro
sabato 13 agosto 2022
menu
Volley C Maschile

Stop interno per la Prime Cleaning Riccione Volley. Il Paolo Poggi vince 3-1

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 14 nov 2021 21:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prime Cleaning Riccione Volley-Paolo Poggi Volley Bologna 1-3 (22-25, 25-23, 16-25, 20-25)

CRONACA E COMMENTO
Secondo stop interno stagionale per la Prime Cleaning Riccione Volley che non riesce ad arginare l’aggressività del Paolo Poggi Volley Bologna, secondo in classifica, ed esce sconfitto per 1-3 dal match valido per la 5a giornata di andata.

Nonostante due primi set equilibrati, a favore il 1° degli ospiti e il 2° per i rivieraschi, a partire dalla terza frazione i bolognesi, con il passare dei minuti, hanno preso il dominio del campo. Nel terzo e quarto parziale sono sempre gli ospiti a condurre nel punteggio, con a tratti alcune timide reazioni da parte dei biancoblu, ma troppo poco incisive per poter spostare l’inerzia del match a proprio favore (16-25 e 20-25). Testa ora a sabato 20 novembre per i ragazzi di coach Procucci, che saranno ospiti, alle 17:00, della Zinella Pallavolo Bologna.

La partita. Dopo una prima parte con protagonisti i riccionesi (12-10) cala l’intensità nella metà campo biancoblu a discapito dei bolognesi che non badano a sconti, prima impattando la Prime Cleaning sul (15-15) per poi superarla nel finale del set (19-22). Tre punti di scarto sui riccionesi che si protraggono fino al venticinquesimo punto messo a segno dai bolognesi (22-25).

Si gioca punto a punto in avvio di secondo set (10-10), si prosegue sullo stesso ritmo fino al (16-16) ed ancora una volta sona gli ospiti a mettere la testa avanti nel punteggio (17-20). Coach Procucci è costretto a fermare il gioco. Al rientro Riccione prende in mano le redini del gioco, l’atmosfera si scalda al PalaNicoletti e i ragazzi biancoblu sull’onda dell’entusiasmo impattano gli ospiti sul (23-23) per poi beffarli sul finale (25-23), completando la rimonta.

La terza e quarta frazione scivolano via troppo velocemente dalle mani di De Rosa e compagni. Nel terzo set, dopo un avvio combattuto (5-5), Riccione comincia a commettere qualche errore di troppo sia al servizio che nella fase di ricostruzione del gioco, facilitando il lavoro di muro e difesa dei bolognesi (11-20). Davvero tanti i punti che separano le due formazioni nel terzo parziale, chiude senza tante complicazioni il Paolo Poggi (16-25).

Nella quarta frazione di gioco ci si aspetta una reazione da parte dei riccionesi per riuscire a invertire le sorti del match. Rispetto al set precedente Riccione rimane in partita fino a metà set (13-14), poi non riesce a tirare fuori le forze per prolungare il match al tie-break. Chiude con autorevolezza set e partita la formazione ospite (20-25).