Indietro
menu
le indagini dei carabinieri

Rissa furibonda fuori dalla discoteca tra giovani e venditori di panini, tutti denunciati

In foto: I carabinieri a Riccione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 10 nov 2021 18:27 ~ ultimo agg. 11 nov 11:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri della Stazione di Misano Adriatico, al termine di una prolungata attività investigativa, hanno identificato tutti i soggetti che lo scorso 8 agosto presero parte alla furiosa rissa che scoppiò fuori dalla Ville delle Rose.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori dell’Arma, tre giovani turisti (un 19enne marocchino, un 18enne di Voghera, e un 23enne senegalese), dopo aver trascorso la serata in discoteca, iniziarono a litigare per futili motivi con due venditori di panini (un 43enne riminese e un 35enne di Chieti) che sostavano con i loro camioncini all’esterno del locale. Al termine di uno scambio reciproco di minacce, in pochissimi minuti passarono alle mani, dando vita ad una zuffa paurosa. All’arrivo dei militari, però, i partecipanti alla rissa si erano già dileguati.

Per poco, dato che quella stessa notte riapparirono tutti e cinque al pronto soccorso dell’Infermi, dove furono refertati con lesioni di media gravità. Ora che le indagini sono chiuse, i tre turisti e i due venditori di panini sono stati denunciati per rissa.

Meteo Rimini
booked.net