Indietro
martedì 9 agosto 2022
menu
Volley C Maschile

La OMS Dinamo vince il big match con la Pietro Pezzi: cinque su cinque

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 15 nov 2021 16:46 ~ ultimo agg. 16:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Cinque partite e cinque vittorie. Quest’ultima, colta con il punteggio di 3 a 1, ha un valore distintivo per i ragazzi di Botteghi e Matteucci poiché conquistata contro una delle tre (Dinamo Pallavolo, Pietro Pezzi e Paolo Poggi) che erano a punteggio pieno nel girone.

Partita difficile, contro un avversario ben organizzato in tutti i reparti, specialmente in regia, cosa che ha sicuramente complicato la vita ai ragazzi bellariesi. Il match ha un ottimo livello tecnico e di agonismo, non a caso ci si gioca la prima piazza nel girone.

I bellariesi si fanno trovare pronti fin dall’inizio. Botteghi e Matteucci schierano Sampaoli in regia con Evangelisti opposto, Rossi e Mazza al centro, Do Nascimento e Tuccelli di banda, ed infine Boscain libero. Crociati non disponibile per un’indisposizione alla schiena.

Il primo set vede proseguire punto a punto le due squadre sino a circa metà, successivamente la Pietro Pezzi allunga (20-14) a causa di qualche errore di troppo della OMS. Una serie di ottimi servizi e decisi attacchi permette alla Dinamo l’aggancio ed il sorpasso sul 22 a 21. Si continua ai vantaggi, ma alla fine, nonostante qualche occasione per la Dinamo di chiudere, la Pietro Pezzi ha la meglio e si porta a casa il primo set con il punteggio di 28-26.

Il secondo set scorre invece in maniera abbastanza regolare per la Dinamo, che accelera ad inizio parziale. Verso la metà però la Pietro Pezzi trova l’aggancio (14-14). La situazione di parità dura però solo pochi scambi: con qualche muro vincente la Dinamo si avvantaggia per chiudere con un netto 25-21.

Terzo set sempre in mano alla Dinamo, che parte subito decisa, mettendo in crisi con ottime battute la ricezione avversaria. Il set vede i bellariesi sempre in vantaggio, grazie ad attacchi precisi e mirati: 25-20.

Il quarto set è un concentrato di agonismo e tensione. La Pietro Pezzi vorrebbe allungare la partita al tie-break, la Dinamo preferirebbe invece chiudere la pratica, prendendosi l’apice del girone. La Pietro Pezzi reagisce ai due set persi con un’ottima frazione. Si prosegue dunque punto a punto, con alcuni errori di troppo da entrambe le parti, giustificati però dall’importanza del set e della posta in palio. Sul 17 pari la Pietro Pezzi tenta lo strappo e si porta sul 20-17, ma la Dinamo reagisce immediatamente, riparando lo svantaggio e chiudendo sul 27-25.

Ottima prestazione corale, con un Do Nascimento che raccoglie un consistente bottino di punti. Il prossimo turno vedrà i ragazzi di Botteghi e Matteucci impegnati in una trasferta in terra emiliana, contro il Paolo Poggi di San Lazzaro (BO) per un altro scontro al vertice.

“È stata una partita di grande spessore per la categoria, credo che ne sia venuto fuori un ottimo spettacolo per chi era in tribuna. Aver vinto una gara così difficile mi rende molto orgoglioso, considerato anche che venerdì sera si era infortunato Gianmarco (Crociati, ndr). Ma in questo senso so di allenare ragazzi che non vedono l’ora di dimostrare le proprie qualità in gare come questa” è il commento di coach Botteghi a fine partita.

IL TABELLINO
BELLARIA: Sampaoli 3, Evangelisti 13, Nascimento 31, Tuccelli 11, Rossi 5, Mazza 10, Boscain LIB, Franzin 0, Crociati ne, Kyrylchuck ne, Martignoni ne. All. Botteghi-Matteucci.

PIETRO PEZZI: Cerquetti 2, Taglioli 24, Cardia 17, Ciccorossi 2, Raggi 5, Giugni 6, Rambaldi LIB, Sternini 5, Anconelli ne, Gardini ne, Brunelli ne, Marchini ne, Foschini ne. All. De Leonibus.