Indietro
menu
al fulgor

In attesa dell'Amarcort Film festival anteprima con "Felliniano nel mondo"

In foto: Castronuovo e Fellini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 16 nov 2021 16:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Torna dal 23 al 28 novembre a Rimini Amarcort Film festival, con un’anteprima speciale domani, 17 novembre, dedicata al Premio “Un Felliniano nel Mondo”. Quest’anno saranno due i personaggi a cui sarà conferito l’importante riconoscimento destinato a figure legate a Fellini da rapporti professionali, di amicizia e di collaborazione: Ferruccio Castronuovo ed Ermanno Cavazzoni.

L’appuntamento è alle 20.30 al Cinema Fulgor con la premiazione a Castronuovo, mentre la premiazione a Cavazzoni avverrà il 26 novembre.

La serata di domani si aprirà con una breve introduzione musicale a cura di Rimini Classica con il Quartetto EoS. Quartetto che sarà in concerto Venerdì 26 novembre al Teatro degli Atti con in programma una serie di colonne sonore da film. Seguiranno i saluti di Mattia Morolli, assessore del Comune di Rimini e di Simona Meriggi, direttrice di Amarcort Film Festival. Sarà poi proiettato il documentario “Fellinopolis”, realizzato grazie a degli special realizzati dal regista Ferruccio Castronuovo, nel dietro le quinte di alcuni dei capolavori di Fellini, “La città delle donne, E la nave va e Ginger & Fred”, risalenti al decennio ’76 – ’86. L’intento del lavoro, diretto dalla regista Silvia Giulietti, che sarà presente in sala, è di scoprire un Fellini insolito, quello lontano dai riflettori. Ingresso libero con green pass.

Castronuovo e Fellini

Nel 1975 Federico Fellini chiama Ferruccio Castronuovo per realizzare un backstage sul set del suo ‘Casanova’. Il regista riminese, che apprezza molto il lavoro di Castronuovo, gli affiderà l’esclusiva sulla sua immagine per altri 12 anni. Da questo rapporto di collaborazione nascono diversi “speciali” su alcuni celebri film di Fellini, dei quali Castronuovo segue tutta la lavorazione, filmandola, così come avverrà per Sergio Leone che gli chiede, nel 1985, di filmare il backstage del suo popolare ‘C’era una volta in America’.

Nel 1975 firma la regia dello special TV per la “Universal” americana, ‘The last Casanova’, sul film di Fellini ‘Il Casanova di Fellini’. Nel 1980 è regista e autore di un altro special TV dedicato al grande Maestro romagnolo, ‘Appunti sulla Città delle donne’, col quale viene invitato a ben cinque festival cinematografici e che a Parigi viene proiettato per tre mesi alla “Galleria nazionale d’arte moderna”. Nel 1983 RAI 1 trasmette un altro suo special dedicato a Fellini, ‘E la nave va…’, mentre nel 1985 cura la regia di ‘Ed ecco a voi…!’, altro special TV sul film ‘Ginger e Fred’, sempre di Fellini. Molto del materiale girato sul set dei film di Fellini viene utilizzato da Silvia Giulietti per realizzare il film – documentario dal titolo “FELLINOPOLIS”.

Meteo Rimini
booked.net