Indietro
menu
Le parole di Speranza

Green Pass. Il ministro: decisivo, nessuna modifica sul suo uso

In foto: Roberto Speranza
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 5 nov 2021 14:49 ~ ultimo agg. 14:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ molto probabile che l’uso del green pass sul luogo di lavoro venga esteso oltre il 31 dicembre. Un’ipotesi che emerge dalle parole del ministro alla salute Roberto Speranza che, in conferenza stampa a Roma, ha spiegato che si tratta di “uno strumento decisivo per il controllo epidemico perché rende più sicuri i luoghi in cui è utilizzato e ha avuto un effetto incentivante per la campagna di vaccinazione“. “Quindi – ha aggiunto il ministro – l‘intenzione del governo è continuare ad utilizzare il green pass e non sono all’ordine del giorno delle modifiche rispetto alla modalità di utilizzo.” Per quanto riguarda invece il prolungamento dello stato d’emergenza “il governo deciderà nelle giornate immediatamente precedenti alla scadenza (ndr il 31 dicembre)“. Sul tema vaccini, l’appello è ad accelerare sulla somministrazione della terza dose. Infine Aifa si è già attivata per acquisire le adeguate quantità del molnupiravir, farmaco antivirale orale per il Covid-19 autorizzato in Gran Bretagna.