Indietro
giovedì 11 agosto 2022
menu
Campionato Sammarinese

Futsal: programma ridotto per l’ultima di andata, spicca Fiorentino-Folgore

In foto: ©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 21 nov 2021 18:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La 7a giornata del Campionato Sammarinese di futsal, l’ultima del girone di andata, sarà dedicata solo alle squadre del Gruppo A, ad eccezione della Libertas che osserverà il turno di riposo.

Il big match di serata sarà quello di Dogana, dove la Folgore capolista incontrerà il Fiorentino campione in carica. Sul campo pensieri e obiettivi diversi: la Folgore vuole naturalmente continuare a veleggiare a punteggio pieno e al contempo fare della selezione nei confronti di una delle concorrenti più attrezzate del girone, mentre il Fiorentino, registrato il primo k.o. in campionato dopo anni, intende prontamente rifarsi e dare anche una dimostrazione di autorità a chi, a giudicare da questo primo spaccato di stagione, sembra essere piuttosto determinato a soffiargli il trono.

Molto interessate a questo confronto, ma prima di tutto concentrate una sull’altra, sono Domagnano e San Giovanni, di fronte nel secondo match di Fiorentino. I Lupi, dopo aver ruggito contro i campioni in carica, puntano alla quinta vittoria consecutiva, che avrebbe l’effetto certo di scavare un gap importante nei confronti della prima delle escluse dalla zona play-off – appunto il San Giovanni – e l’effetto teorico di sganciarsi dalla convivenza con il Fiorentino al secondo gradino del podio, sempre che la Folgore non faccia un passo falso e riapra addirittura il discorso vetta. Sull’altro lato della barricata, il San Giovanni non ha altro pensiero se non quello di ricucire lo strappo dalle posizioni che contano, attualmente distanti proprio tre punti.

Il primo match di serata, in ordine temporale, sarà quello che metterà di fronte Juvenes-Dogana e Cailungo: i biancorossoazzurri, fanalino del raggruppamento con zero punti all’attivo, hanno assoluto bisogno di chiudere il girone di andata con la prima vittoria, presupposto indispensabile per continuare a credere in una risalita ad oggi difficilissima. Stesso discorso, ma leggermente mitigato, per la banda rossoverde, che di punti in classifica ne ha tre (gli stessi della Libertas) ma che vede comunque la zona play-off molto da lontano (-9), ed inoltre non vince dalla prima giornata; da allora, sono arrivate quattro sconfitte in altrettante gare.

Ecco il quadro della 7a giornata di campionato:

LE CLASSIFICHE

FSGC | Ufficio Stampa