Indietro
menu
destinati oltre 370mila euro

Fondi zona rossa. Coriano avvia bandi a sostegno dei suoi cittadini

In foto: la giunta del comune di Coriano
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 3 nov 2021 13:44 ~ ultimo agg. 13:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Giunta comunale di Coriano ha approvato il pacchetto “misure e interventi” finanziati con le risorse ministeriali destianati alle zone rosse. Per Coriano si tratta di 370.825 euro. L’obiettivo è quello di destinare le risorse per aiutare le persone meno tutelate dalle numerose misure adottate da Governo e Regione. 203 mila euro saranno così divisi: sei parrocchie presenti sul territorio € 12.000, – Associazione, società ed Enti sportivi presenti sul territorio € 30.000, 2 Centri sociali per anziani € 4.000, Circoli ricreative € 7.500, Centro giovani € 2.500, Famiglie e minori 147.100 euro, ci cui 100.000 finanziati con risorse del bilancio comunale.

A queste misure si aggiungono altri 174.500 euro per due bandi: buoni spesa (109.500 euro) e sostegno dei costi per la casa delle fasce più deboli della popolazione (65.000 euro). Ci sono altri bandi in partenza: per lo sport, per il servizio di mensa scolastica, per le famiglie e le imprese.

Sarà possibile presentare le domande sono on line, muniti di Spid, dall’8 novembre al 6 dicembre. Sarà anche aperto, per tutta la durata dei bandi, uno sportello del Comune per aiutare i richiedenti alla presentazione delle domande.

Dopo attenta analisi dei fabbisogni rilevati dagli uffici in questo anno e mezzo di pandemia – commenta l’assessore ai Servizi sociali Beatrice Boschettici siamo orientati su tre linee d’intervento: una destinata agli enti e alle Associazioni senza scopo di lucro e che svolgono attività sociale, ricreativa, sportiva ed educativa nel nostro territorio e che costituiscono un supporto nel consolidamento della rete di interventi tra pubblico e privato sociale, una seconda diretta a sostenere l’istruzione, la partecipazione ad attività ricreative, educative e sportive dei minori, che maggiormente hanno subìto gli effetti dell’isolamento mediante l’erogazione di contributi economici alle famiglie per l’abbattimento di quella quota di costi di servizi non coperta da altri contributi pubblici o privati, l’ultima linea è destinata al sostegno delle fasce più fragili della popolazione che hanno maggiori difficoltà a reagire alla crisi conseguente alla pandemia”.

Una volta di più – sono le parole del sindaco di Coriano Domenica Spinellil’Amministrazione si dimostra con i fatti vicina a tutti coloro che stanno vivendo situazioni di difficoltà e di necessità economiche. Attraverso questi bandi riusciremo a dare respiro ed ossigeno vitale soprattutto alle fasce più deboli ma anche a tutte quelle realtà che interagiscono nel sociale, nell’economia e nella vita del paese. Un segnale forte per dire a tutti che noi ci siamo sempre”.