Indietro
menu
cerimonia il 4 dicembre

E' il "dottor" Maurizio Focchi il quarto Iano Planco d'Oro

In foto: Maurizio Focchi
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 24 nov 2021 15:56 ~ ultimo agg. 19:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un medico, diventato imprenditore ma che ha fatto delle cura una cifra distintiva del suo agire e della sua vita. Sarà Maurizio Focchi ad essere insignito del premio Iano planco d’Oro istituito dall’Ordine dei Medici-Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Rimini e arrivato alla quarta edizione. Forse non tutti sanno che il noto industriale, AD della Focchi Spa, nel 1978 si è laureato in medicina all’Università di Bologna e da allora è sempre stato iscritto all’ordine. Nel 1982 è entrato nella società fondata dal nonno, che oggi è tra le realtà industriali più importanti del territorio.

Prima di Focchi a ricevere il riconoscimento erano stati il dottor Roberto Burioni, l’ambulatorio medico della Caritas “Nessuno Escluso” e il dottor Massimo Migani, missionario a Mutoko. Per il 2021 è stato scelto l’industriale riminese per il suo forte impegno etico, che ha reso anche molto concreto dando vita, nel 1999,  di Cittadinanza Onlus, associazione che sviluppa e sostiene progetti di riabilitazione psichiatrica nei paesi più poveri del mondo. Il premio sarà consegnato durante una cerimonia pubblica il 4 dicembre alle 18 al Grand Hotel di Rimini. “La scelta è stata all’unanimità – ha detto Maurizio Grossi, presidente Ordine Medici Rimini -. Maurizio è sempre stato iscritto all’Ordine, spesso partecipando anche alle nostre iniziative e l’opera che ha fondato è davvero meritevole. Pur avendo scelto un’altra carriera professionale rispetto alla formazione iniziale, interpreta appieno lo spirito del Premio“.

Notizie correlate
di Redazione   
di Lamberto Abbati   
VIDEO