Indietro
menu
Terme già contattabili

Bonus terme da 200 euro senza limite Isee. Domande dall'8 novembre

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 5 nov 2021 12:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dall’8 novembre si aprirà la piattaforma di Invitalia per prenotare il Bonus Terme. Già da ora è possibile telefonare direttamente presso le 24 Terme dell’Emilia Romagna, comprese quelle di Rimini e Riccione, per poter usufruire del Bonus fino all’importo massimo di 200 euro, incaricando le Terme di effettuare direttamente la richiesta attraverso la piattaforma.
I centri termali della nostra regione sono felici di aprire le proprie strutture a chiunque voglia beneficiare del Bonus Terme e rappresentano il luogo ideale per accedere a trattamenti terapeutici di prevenzione e di benessere in grado di assicurare risultati concreti e a lungo termine per la cura della salute”, ha sottolineato il Presidente di Coter Lino Gilioli. Le acque termali delle Terme dell’Emilia Romagna, contribuiscono a prevenire i disturbi reumatici, ginecologici, dermatologici, vascolari e della respirazione. Inoltre, hanno una funzione antinfiammatoria e stimolano la rivitalizzazione dei tessuti. “Siamo certi che il Bonus aiuterà inoltre la ripartenza del settore termale così colpito dall’emergenza pandemica”, ha aggiunto Gilioli.
Anche il Presidente di Federterme Massimo Caputi ha espresso il suo plauso all’incentivo deciso dal Governo sottolineando come “consentirà alla clientela italiana di riscoprire il vero termalismo“. Il plafond complessivo è di circa 53 milioni di euro e viene messo a disposizione delle aziende per scontare ai clienti il trattamento termale prescelto fino a un massimo di 200 euro; senza limiti Isee o legati al nucleo famigliare. “Il Governo con le norme in corso di emanazione a valere sul Pnrr ha ritenuto correttamente di prevedere incentivi di rilancio del settore termale. Questo darà ulteriore spinta per fare del sistema termale italiano un polo di sostegno al turismo del benessere. Oltre al bonus per i clienti, le novità per le terme riguardano anche gli investimenti nella riqualificazione strutturale”, ha aggiunto il Presidente di Federterme.

Meteo Rimini
booked.net