Indietro
venerdì 15 ottobre 2021
menu
Basket C Silver

Parte il campionato di C Silver: Titans a Jesi con l'Aurora

In foto: Simone Porcarelli
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 8 ott 2021 13:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Parte la stagione di C Silver e la Pallacanestro Titano ha tanta voglia di rituffarsi in un campionato “ordinario” dopo tutto quello che è accaduto in questi anni. Di competizione ce n’è stata negli ultimi mesi e i Titans lo sanno bene. L’ottimo livello della Coppa del Centenario ha saputo riportare il vero basket vicino agli appassionati e gli stessi protagonisti in campo si sono rimessi in moto.

In questa stagione 2021-2022, inoltre, l’avvio con la prima fase di Coppa ha permesso di rodare i meccanismi e di prepararsi al meglio. Macina e compagni sono inoltre ufficialmente in Final Four di Coppa, visto che il Loreto Pesaro ha battuto il Basket Giovane e, a una giornata dal termine del girone, i Titans sono a +2 su due avversarie, Fossombrone e Loreto, già battute.

Chiusa dunque, per il momento, la parentesi Coppa, ecco che si comincia col campionato. La voglia è tanta, tantissima. I biancazzurri viaggeranno domani, sabato 9 ottobre, verso il PalaTriccoli di Jesi, dove alle 19 sfideranno l’Aurora.

Coach Porcarelli, prima di tutto un commento sulla qualificazione alla Final Four di Coppa…
“Siamo la prima qualificata e ci fa piacere, in tutti gli altri gironi sarà decisivo lo scontro diretto dell’ultima giornata. A fine novembre ci sarà la gara casalinga col Basket Giovane e poi nell’anno nuovo le Final Four. Fa piacere aver raggiunto questo primo traguardo e questo obiettivo, da giocarsi poi in un periodo non facile, a ridosso dei playoff”.

Parte il campionato, quali sono le sensazioni al momento?
“Siamo tutti vogliosi e carichi per questo inizio, in tanti non giochiamo un campionato da tanto tempo e il desiderio di scendere in campo e dare tutto è altissimo. Sono in programma 22 partite certe, 14 di prima fase e 8 di seconda. Mentalmente è diverso rispetto alle incertezze recenti, è una regular season vera”.

Quali sono le squadre favorite a suo avviso?
“Secondo me su tutte Montemarciano, almeno nel nostro girone. In questa preseason abbiamo giocato punto a punto con Fossombrone e con Loreto, sappiamo poi che esistono in campionato campi complicati come ad esempio quelli di Acqualagna o Urbania. Questo per dire che credo ci sarà equilibrio. L’obiettivo è fare più punti possibili per essere pronti nella maniera migliore per la seconda fase. Io credo che le prime 14 partite saranno importantissime nel determinare la griglia finale dei playoff”.

Le chiedo ora di descriverci i primi avversari, l’Aurora Jesi…
“Squadra molto giovane, in sostanza completamente Under 19. Tanta freschezza ed energia per loro, si possono accendere in un amen. Un bel gruppo del settore giovanile dell’Aurora Jesi che poi parteciperà anche alla massima competizione giovanile di categoria”.