Indietro
venerdì 3 dicembre 2021
menu
Basket Serie D

La Pol. Stella vince sul campo del Cesena 2005 (74-83)

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 17 ott 2021 11:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Cesena 2005-Pol. Stella 74-83 (14-26, 37-51, 62-64)

IL TABELLINO
Cesena 2005: Ricci, Rossi 6, Santoro 25, Zoboli 9, Ravaioli 10, Pezzi 5, Giuliani, Montalti 1, Sanzani 8, Riascos 8, Sangiorgi, Gennari 2. All. Solfrizzi, Vandelli.

Pol. Stella: Calderone, Cancellieri, Gori 2, Verni 7, Pulvirenti 10, Ferrini 12, Serpieri 3, Curcio 26, Frisoni, Frattarelli 23. All. Casoli, Padovani.

CRONACA E COMMENTO
La Stella si presenta a Cesena con dieci atleti a referto, compresi tre Under 19 (2004). L’andamento della partita è simile a quello della prima giornata, la Stella prende dal primo quarto un vantaggio in doppia cifra grazie anche alla precisione di Ferrini dalla distanza, 4 su 5 per lui nel primo tempo.

Cesena presenta una squadra giovane ed aggressiva pericolosa nelle penetrazioni che caricano di falli i giocatori riminesi; il veterano Ravaioli si mette al servizio della squadra e Riascos si fa sentire sotto i tabelloni, alla fine il più pericoloso sarà Santoro con 25 punti e 4 bombe messe a segno.

Al rientro dopo l’intervallo la stanchezza si fa sentire per i riminesi che, subendo un parziale di 25 13, vedono i cesenati avvicinarsi a soli 2 punti all’ inizio dell’ultimo quarto nel corso del quale, a 3 minuti dalla fine operano il sorpasso. Molto nervosismo in campo, Curcio con 7 punti consecutivi riporta la Stella in parità a 37 secondi dalla sirena. Da qui in poi solo liberi per la Stella, Frattarelli 2 su 2, Curcio 3 su 3 (tecnico alla panchina di casa), Pulvirenti 4 su 4 e gli ospiti portano a casa il risultato.

Buone le percentuali al tiro per la Stella: 90% ai liberi 19 su 21, 47% da 2 e 35% da 3.

Ottima prestazione per Curcio 26, 12 rimbalzi, 5 falli subiti, 2 stoppate; Frattarelli 23, 6 rimbalzi, 3 recuperi, 5 falli subiti. Comunque mvp della serata Ferrini per la precisione al tiro dalla distanza.

Esordio in serie D, seppur per pochi secondi per Calderone e Cancellieri, mentre l’altro 2004 a referto Frisoni tiene il campo per 12 minuti.

Notizie correlate
Meteo Rimini
booked.net