Indietro
venerdì 26 novembre 2021
menu
Campionato Sammarinese

Dalla nebbia sbucano Tre Fiori e Fiorentino

In foto: ©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
sab 23 ott 2021 19:18 ~ ultimo agg. 19:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Due pareggi e due vittorie, queste ultime per le sole squadre del Castello di Fiorentino, negli anticipi della sesta giornata di Campionato Sammarinese.

Senza gol le sfide di Acquaviva e Domagnano: San Giovanni e Cailungo mettono insieme nove cartellini gialli, senza muovere la voce più importante a tabellino. Nonostante il grande agonismo in campo, che ha costretto Barbeno ad annotare più di un nome nell’elenco dei cattivi, né i ragazzi di Protti né quelli di Tognacci sono riusciti a sbloccare l’impasse.

Si può dire lo stesso per il confronto tra Virtus e La Fiorita: i vicecampioni di San Marino, cortissimi per via di infortuni e squalifiche, sono andati incontro al primo pareggio stagionale dopo cinque vittorie in fila. Fortunatamente per Lasagni, la sua è l’unica squadra che non giocherà l’infrasettimanale di Coppa Titano: possibilità, dunque, di recuperare qualche acciaccato, dopo la presenza per onore di firma di Amati e Di Maio e l’uscita anzitempo di Loiodice. Il fatto che Neri, terzo portiere del club di Montegiardino, abbia dovuto giocare quasi mezz’ora in un ruolo di movimento, la dice lunga sulle difficoltà di formazione che abbia attraversato oggi La Fiorita.

Basta una rete a bucare la nebbia di Montecchio e la porta di Manzaroli. La Juvenes-Dogana cede di misura al Fiorentino, che riporta in distinta Ben Kacem. Ormai il peggio sembra passato per l’attaccante di Malandri, che non lo ha comunque rischiato in funzione del ritorno di Coppa Titano col Tre Fiori, apertissimo dopo l’1-1 dell’andata. La notizia è che il Fiorentino ha finalmente trovato un altro marcatore, benché la matrice resti marocchina: il primo gol in campionato di Abouzziane vale tre punti pesanti, ottenuti contro una Juvenes-Dogana in salute e reduce da quattro punti, ottenuti con Pennarossa e Domagnano.

Lupi che oggi sono andati incontro alla seconda sconfitta consecutiva e stagionale, subendo la rimonta del Tre Fiori. Zero punti in quattro giorni per i ragazzi di Mancini che una settimana fa erano in vetta a punteggio pieno. A Fiorentino non è bastata la solita vena realizzativa di Ceccaroli, centrocampista capace di cinque gol in sei partite, per confermare nella ripresa il vantaggio portato negli spogliatoi. Nel 2-1 di metà frazione, prima della mezzala sammarinese, a segno anche Giovanni Rossi e Dolcini. La sfida si risolve negli ultimi venti minuti e svolta attorno al rigore concesso al 73’ al Tre Fiori: dal dischetto Gjurchinoski stavolta non sbaglia e rimette tutto in equilibrio. A scavare il solco è la rete di Umberto De Lucia che, dopo il gol annullato nell’infrasettimanale, stavolta può festeggiare un gol decisivo. Quello della tranquillità è ancora ad opera di Gjurchinoski, a segno a tempo scaduto per il definitivo 4-2 che rilancia il Tre Fiori nelle posizioni d’alta classifica.

LA CLASSIFICA

JUVENES-DOGANA
Manzaroli, Rossi, Boldrini, Muccini, Raschi, Baldazzi, Giangrandi, M. Michelotti (dal 46’ Merli), Tedesco,
Pasquinelli (dall’88’ Zucchi), Baldini
A disposizione: Guidi, Ancora, Urbinati, Camillini, F. Muccioli
Allenatore: Manuel Amati
FIORENTINO
Bianchi, Paglialonga, Baizan, Calzolari, Molinari, Colagiovanni, Colonna (dal 78’ Ghamdaoui), Mastrota (dal
71’ Becchimanzi), Perlaza (dal 58’ Borgagni), E. Michelotti, Abouzziane
A disposizione: Berardi, Terenzi, A. Muccioli, Ben Kacem
Allenatore: Enrico Malandri
Arbitro: Davide Borriello
Assistenti: Gianmarco Ercolani e Laura Cordani
Quarto ufficiale: Andrea Piccoli
Marcatori: 35’ Abouzziane
Ammoniti: Colagiovanni, Molinari, Borgagni, Abouzziane

SAN GIOVANNI
De Angelis, Paoloni, Grechi (dall’84’ Conti), E. Senja, De Biagi, Tommasi (dal 63’ Matteoni), Strologo, Magnani,
Berardi, Mema (dall’84’ Montebelli), Ugolini
A disposizione: Montagna, E. Cecchetti, Angelini, Tasini
Allenatore: Marco Tognacci
CAILUNGO
La Monaca, Ricci, Grieco, Iuzzolino, Ferrari, L. Cecchetti (dall’84’ Quaranta), Diallo (dal 26’ Marinaro, dall’84’
M. Cecchetti), A. Senja, Urbinati (dal 63’ A. Muccioli), Santucci, Benedetti (dall’84’ Morri)
A disposizione: Francioni, Lusini
Allenatore: Cristian Protti
Arbitro: Luca Barbeno
Assistenti: Francesco Lunardon e Carmine Nuzzo
Quarto ufficiale: Outail Kaddoudi
Ammoniti: Tommasi, A. Senja, Paoloni, Mema, Marinaro, Grechi, Grieco, Iuzzolino, Montebelli

VIRTUS
Passaniti, Gori (dal 66’ Castiglioni), R. Rinaldi (dal 66’ Nodari), Giacomoni, Ermeti (dal 78’ Sorrentino),
Golinucci, Ciacci, Focaccia (dal 18’ Magri), Apezteguia, Angeli (dal 66’ Battistini), Raiola
A disposizione: Semprini, Baiardi
Allenatore: Luigi Bizzotto
LA FIORITA
Venturini, Miori (dal 62’ Neri), Sanchez, Brighi, Grandoni, Errico, Loiodice (dal 37’ Sehail), Lunadei, Zulli,
Castellazzi, Haddad
A disposizione: Vivan, Amati, Di Maio
Allenatore: Oscar Lasagni
Arbitro: Luca Zani
Assistenti: Ernesto Cristiano e Laurentiu Ilie
Quarto ufficiale: Alessandro Vandi
Ammoniti: Gori, Castellazzi

DOMAGNANO
Leardini, Nanni, Faetanini, G. Rossi, Parma (dall’80’ Bacchiocchi), Morena (dall’87’ Ottaviani), Semproli (dal
53’ Pecci), Ceccaroli, Gaiani, Gabellini (dal 46’ Brighi), Fancellu (dall’80’ Angelini)
A disposizione: Colonna, Averhoff
Allenatore: Massimo Mancini
TRE FIORI
A. Simoncini, Della Valle (dal 71’ Ciccione), D. Simoncini, De Lucia, Adami Martins, Censoni, Cuzzilla,
D’Addario (dal 78’ Lualdi), Zoumbare, Dolcini (dall’80’ Giampetruzzi), Gjurchinoski
A disposizione: Castagnoli, Astolfi, Traverso, Tamagnini
Allenatore: Matteo Cecchetti
Arbitro: Mattia Andruccioli
Assistenti: Andrea Depaoli ed Andrea Zaghini
Quarto ufficiale: Raffaele Delvecchio
Marcatori: 18’ G. Rossi, 23’ Dolcini, 41’ Ceccaroli, 73’ rig., 90’+4’ Gjurchinoski, 83’ De Lucia
Ammoniti: Dolcini, Parma, Cuzzilla, D. Simoncini, Bacchiocchi

FSGC | Ufficio Stampa