Indietro
menu
davanti alla Lega

Barcaiuolo (FdI): per noi ottimi risultati in tutta la Regione

In foto: Michele Barcaiuolo, portavoce FdI Emilia Romagna
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 5 ott 2021 15:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una tornata elettorale non esaltante per il centrodestra ma Fratelli d’Italia può rivendicare il primato di coalizione (davanti alla Lega) in tutti i comuni con più di 15mila abitanti. A sottolinearlo con soddisfazione è il coordinatore regionale del partito Michele Barcaiuolo. “È con grande entusiasmo che osserviamo gli ottimi risultati di Fratelli d’Italia in tutta l’Emilia-Romagna – scrive – che vanno sicuramente oltre ogni più rosea aspettativa. Fratelli d’Italia è determinante nel portare al ballottaggio Cento, Finale Emilia e Pavullo, dove la sinistra subisce l’umiliazione di non andare nemmeno al secondo turno. Gli elettori emiliano-romagnoli hanno scelto Fratelli d’Italia come primo partito del centrodestra e prima alternativa alla sinistra in tutti i comuni superiori ai 15.000 abitanti chiamati al voto (Bologna, Ravenna, Rimini, Cento, Cesenatico, Pavullo, Finale Emilia, Cattolica). È un compito inaspettato, figlio di un lungo percorso, ma che ci trova assolutamente pronti. Tra due settimane confermeremo le Amministrazioni di centrodestra uscenti a cui, già da ieri, si sono aggiunte San Giovanni in Persiceto, Fiorenzuola, Zocca, Ventasso, Traversetolo, Felino, Gatteo, Novafeltria, Casina, Cortemaggiore, Gropparello, Rottofreno, Pennabilli, oltre alla sconfitta della sinistra a Montefiorino” conclude.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione