Indietro
menu
E' accaduto a Pennabilli

Tampona un'auto e fugge. 19enne denunciato per omissione di soccorso

In foto: Carabinieri di Novafeltria
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 2 set 2021 10:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tampona un’auto e invece di prestare soccorso all’autista lievemente ferito, si dà alla fuga. L’episodio è avvenuto nella mattinata del 21 agosto scorso. Vittima un 59enne residente a Pennabilli che, a seguito del tamponamento avvenuto sulla Strada Provinciale 91, ha riportato varie escoriazioni con una prognosi di 5 giorni. Grazie alle testimonianze raccolte e all’analisi delle riprese dalle telecamere di videosorveglianza del Comune, i carabinieri della stazione di Pennabilli sono però riusciti a risalire al pirata della strada. Si tratta di un 19enne residente in Alta Valmarecchia. Il giovane, appena ha visto arrivare i Carabinieri in casa, ha ammesso le sue responsabilità. Il ragazzo è stato deferito in stato di libertà per omissione di soccorso, lesioni personali stradali e fuga del conducente in caso di lesioni stradali. L’autovettura che guidava è stata sottoposta a sequestro e la patente di guida gli è stata immediatamente ritirata.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.