Indietro
venerdì 22 ottobre 2021
menu
Calcio Promozione

S.S. Misano-Verucchio 3-1

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 12 set 2021 22:10 ~ ultimo agg. 22:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

S.S. MISANO-VERUCCHIO 3-1

IL TABELLINO
S.S. Misano: Pontet, Bonetti (20′ st Moroni), Imola, Pironi, Manconi (41′ st Conti), Lepri, Nigro (14′ st Bastianelli), Mussoni, Pontellini (38′ st Fabbri), Torsani, Gravina. A disp.: Alessandrini, Coccia, Dall’Alba, Santoni, Clementi. All.: Fernando de Argila.

Verucchio: Delai, Colonna, Campidelli, Guarino , Grossi, Pasini (34′ st Genghini), Casadei, Ciccarelli (13′ st Ricci), Baschetti (30′ st Montanari), Michilli (16′ pt Bruma), Ribezzi (8′ st Bento Da Silva). A disp.: Caprili , Girometti, Fabbri, Pari. All.: Davide Nicolini.

Arbitri: Sig. Gioele Cacchi (Sez. di Cesena), Sig.ra Marika Tumedei (Sez. di Forlì), Sig. Marco de Paoli (Sez. di Cesena).

Reti: 19′ pt Nigro (MIS), 32′ pt Torsani (MIS), 35′ pt Guarino (VER), 19′ st Gravina (MIS).

Ammoniti: Pasini (VER), Imola (MIS), Gravina (MIS), Pontet (MIS), Genghini (VER).

Espulso: Torsani (MIS) al 33′ st.

CRONACA E COMMENTO
Primi minuti di gioco piuttosto bloccati anche a causa del grande caldo di questa domenica. Il primo guizzo arriva dal numero dieci dei locali Torsani che ci prova da fuori e costringe Delai a smanacciare sopra la traversa.
Al 19’ arriva il vantaggio locale, Gravina scappa alla marcatura di Campidelli e arrivato sul fondo serve con un bel passaggio arretrato Nigro che lasciato solo dalla difesa è libero di spiazzare Delai. Al 32’ arriva il raddoppio del Misano, Torsani addomestica un difficile rilancio di Imola in area e a botta sicura non lascia scampo all’estremo difensore ospite.
Il Verucchio trova però subito il gol per riaccorciare le distanza con Guarino che raccoglie una corta respinta di Pontet e di prima insacca. I ragazzi di Argila subiscono il contraccolpo e lasciano un po’ più spazio agli ospiti che si rendono nuovamente pericolosi con Baschetti che lanciato a rete viene fermato dal recupero di Lepri in scivolata.

Al rientro dagli spogliatoi il Verucchio alza un po’ l’intensità di gioco in cerca del pari, ma rischia di subire la rete del ko al 57’ per mano di Nigro che raccoglie un rinvio corto del portiere avversario e al volo cerca il gol salvato in extremis dal rientro di Delai. Dopo la paura il Verucchio rialza la testa trascinato da Bruma che prima ci prova dal limite, ma il suo tiro viene bloccato a terra da Pontet e poi serve Ricci che dal limite dell’area sfiora solo la traversa. Al 64’ il Misano chiude i giochi, Torsani serve in pallonetto Gravina che da due passi batte l’estremo ospite. L’espulsione per doppia ammonizione di Torsani al 78’ rischia di rimettere in gioco gli avversari, ma nonostante i tentativi degli avversari la difesa dei locali fa buona guardia, permettendo così ai locali di portare a casa i primi tre punti all’esordio.