Indietro
martedì 26 ottobre 2021
menu
Memorial "Mauro Bortoluzzi"

RivieraBanca Basket Rimini-UEB Cividale 75-89

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 4 set 2021 22:48 ~ ultimo agg. 5 set 15:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Memorial “Mauro Bortoluzzi” Lignano Sabbiadoro – Finale 1°/2° posto
RivieraBanca Basket Rimini-UEB Cividale 75-89 (parziali 29-28, 50-57, 66-69)

IL TABELLINO
RIMINI: Mladenov 7, Rossi, Amati, Carletti, Scarponi 7, Rivali 3, Arrigoni 13, Bedetti 15, Rinaldi 3, Fabiani 5, Masciadri 10, Saccaggi 12. All. Ferrari.

CIVIDALE: Miani 9, Mazzotti, Chiera 16, Rota 13, Laudoni 17, Battistini 17, Paesano 3, Rocchi 3, Micalich 5, Ohenhen 6. All. Pillastrini.

CRONACA E COMMENTO
RivieraBanca Basket Rimini conclude il suo torneo di Lignano Sabbiadoro al secondo posto dopo una bellissima partita giocata contro la UEB Cividale, decisa solamente nell’ultimo quarto dopo 30′ di equilibrio. I biancorossi nonostante la stanchezza dovuta al periodo di preparazione che si è un po’ fatta sentire sul finale di partita, hanno espresso a tratti un ottimo gioco e possono tornare a Rimini con fiducia e buone sensazioni.

Dalla prossima settimana si comincia a pensare alle competizioni ufficiale, con l’esordio in Supercoppa di sabato 11 settembre alle ore 19:00 presso il nostro PalaFlaminio contro la Sutor Montegranaro, quarti di finale del gruppo B.

IL DOPOGARA
Le dichiarazioni di Coach Mattia Ferrari: “Le sensazioni sono buone, bisogna fare i complimenti a Cividale che ha giocato una partita fino in fondo più intensa della nostra: possono vivere il ritorno di 7/10 giocatori della scorsa stagione ed hanno degli automatismi collaudati, è una squadra molto ben allenata che ci ha messo a dura prova. Noi abbiamo retto per tre quarti, negli ultimi 10′ eravamo in difficoltà per l’infortunio di Masciadri e c’era una scelta già detta di fare rotazioni con minutaggi contingentati. Sono molto contento, abbiamo fatto un’esperienza molto formativa di quattro giorni con due di torneo, utile per una squadra nuova che sta imparando a stare insieme. I risultati del precampionato lasciano il tempo che trovano perchè siamo dentro una strada che ci deve portare ad essere pronti per il campionato.”

RBR arriva alla settimana dell’esordio in Supercoppa con le giuste motivazioni dopo questa kermesse a Lignano Sabbiadoro.
“Non ho dubbi, questa è una squadra fatta di bravi ragazzi: sarà la settimana di una squadra che vuole crescere e migliorare. Voglio ringraziare i nostri tre tifosi che da Rimini sono venuti a sostenerci, ci ha fatto infinitamente piacere.”

Ufficio Stampa RivieraBanca Basket Rimini