Indietro
menu
Servizio per tutto settembre

Rimini Coraggiosa incontra l'Associazione Salvataggi: estendere anche per i privati

In foto: una manifestazione dei marinai di salvataggio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 9 set 2021 12:52 ~ ultimo agg. 12:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì sera una delegazione della lista Rimini Coraggiosa, composta dai capilista Marco Tonti e Mara Marani, dal coordinatore Graziano Urbinati e da Lanfranco De Camillis ha incontrato il gruppo dirigente dell’ Associazione Salvataggi.
L’incontro – riferisce Rimini Coraggiosa – si è svolto in un clima positivo ed ha consentito di approfondire le questioni legate al servizio di salvamento e alla condizione dei lavoratori.
Rimini Coraggiosa “apprezza l’azione dell’ Associazione Salvataggi per rendere il servizio rispondente alle esigenze dei cittadini e dei turisti, innanzitutto con l’estensione almeno fino alla fine del mese di settembre, con il potenziamento degli strumenti e il miglioramento delle condizioni di lavoro. In questo senso appare necessario un salto di qualità nell’operato delle Amministrazioni Comunali.
E’ senza dubbio positiva la decisione di estendere il servizio di salvamento nelle aree pubbliche ma non si comprende perché da questa misura, essenziale per il prolungamento della stagione estiva, debbano essere escluse le zone a gestione privata. Rimini Coraggiosa si impegna ad operare perché l’Amministrazione Comunale che uscirà dalle urne recepisca queste esigenze a partire dal rendere tale servizio pubblico a tutti gli effetti. Da subito, però, ritiene indispensabile da parte delle Amministrazioni attenzione e disponibilità al confronto con l’ Associazione Salvataggi e le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori”.
Rimini Coraggiosa aderisce alla manifestazione promossa per venerdì 10 alle 18,45 in Piazza Cavour.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.