Indietro
menu
carabinieri e procura minori

Presi altri due della baby gang. Hanno 16 e 17 anni

In foto: il tribunale dei minori di Bologna
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 7 set 2021 10:32 ~ ultimo agg. 10:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri hanno suonato alla loro porta all’alba con in mano il provvedimento emesso dal tribunale dei Minori di Bologna. Sono due ragazzini minorenni  di 16 e 17 anni, entrambi italiani di seconda generazione, con genitori nordafricani, altri due dei componenti della banda che lo scorso 23 agosto rapinò a Riccione una coppia di turisti diciottenni lombardi.  Gli strapparono una catenina d’oro e gli rubarono 50 euro. Sono stati incastrati dalle telecamere di sorveglianza che si trovano in zona mare (il reato è stato commesso nella zona del bagno 96).

Un 20 enne e un 21 enne vennero arrestati subito e portati in carcere.

Il diciassettenne è stato affidato ai servizi minorili giudiziari e accompagnato in una comunità di recupero, mentre il sedicenne dovrà restare a casa, sorvegliato dai genitori.